Share:

VI Biennale della Città di Pisa

Città: 
Pisa
Scadenza: 
30/11/2010
Il Comune di Pisa organizza la sesta edizione della Biennale Giovani Artisti di Arti Visive. La rassegna è finalizzata alla promozione dei giovani artisti attraverso la realizzazione di un evento espositivo che si terrà nel gennaio del 2011.

La mostra sarà seguita da un curatore di età compresa tra i 18 e i 35 anni scelto dall’Ente promotore.

La rassegna sarà caratterizzata da un tema che, per questa edizione, si apre alle pratiche artistiche nello spazio urbano, in omaggio al murale “Tuttotondo” di Keith Haring, dipinto dall’artista nel 1989 su una delle pareti del convento di Sant’Antonio. Con ciò non si vuole restringere il campo alla cosiddetta street art, ma piuttosto intendere il gesto dell’artista americano come un’apertura verso lo spazio urbano e alle sue dinamiche. In questo senso la VI  Biennale di Pisa vuole dare spazio a quanti intendano elevare il contesto della città e dei suoi abitanti a referente e interesse principale della propria ricerca artistica. Gli artisti sono chiamati  a presentare progetti che, a partire dalle arti visive, invitino loro stessi e gli abitanti ad un dialogo sulla base della relazione innescata nello spazio pubblico.

A documentazione dell’evento è prevista la realizzazione di una pubblicazione contestuale alla mostra.

La rassegna accoglierà, inoltre, una sezione dedicata agli artisti vincitori della edizione precedente.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Alla selezione potranno partecipare artisti di età compresa tra i 18 ed i 35 anni nel settore artistico arti visive.

I candidati dovranno concorrere presentando il progetto del lavoro proposto;  l’opera  non deve essere già stata pubblicata su cataloghi o riviste edite.

Nel caso di partecipazione di un gruppo dovrà essere indicato un capo-gruppo quale referente.

Per partecipare alla selezione i candidati dovranno inviare un plico contenente la domanda di partecipazione in carta libera (dove siano specificate le proprie generalità, indirizzo postale ed elettronico, numero telefonico) unitamente alla documentazione elencata al punto 3):

  • A mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno da inviare al Comune di Pisa – Ufficio Archivio – Lungarno Galilei, 43 – 56100 PISA; farà fede il timbro apposto da tale ufficio al momento della ricezione;

oppure

  • da consegnare a mano al Comune di Pisa – Ufficio U:R:P: - Lungarno Galilei, 43 – 56100 PISA

entro e non oltre le ore 12.00 del 30 novembre 2010
SUL PLICO VA INOLTRE INDICATO IL NOME DEL MITTENTE E LA DICITURA:
BIENNALE DI PISA 2010

Per informazioni è possibile contattare:
Clara Faroldi: tel. N.N. 050-910373; e.mail: c [dot] faroldi [at] comune [dot] pisa [dot] it;
Marusca Profili: tel. n. 050-910658; e.mail: m [dot] profili [at] comune [dot] pisa [dot] it.

Il presente bando è scaricabile dal sito www.comune.pisa.it/cultura/giovaniartisti/GA_eventi2010.htm