Share:

CONCORSO 150 IN 150

Città: 
Torino
Scadenza: 
15/11/2011
150 secondi sono il tempo di una canzone breve e, in termini video, di un clip. Il progetto prevede, utilizzando le tecnologie dei telefoni cellulari e i programmi free di video montaggio scaricabili da internet, di stimolare la creativitá dei ragazzi, chiedendo loro di interpretare e di sviluppare, nel tempo appunto di una canzone breve, la loro idea dell'Italia contemporanea, della sua storia e di come la storia collettiva si interfaccia con la loro realtá.

Si chiede pertanto ai ragazzi partecipanti al concorso di pensare, produrre e montare con i telefonini e i programmi free di montaggio, un cortometraggio di 150 secondi, il cui tema deve essere inerente al centocinquantenario dell'unitá d'Italia.

1. ORGANIZZATORI
Comitato 150
Provincia di Torino
Hiroshima Mon Amour/Coop. Biancaneve

2. OBIETTIVI:
stimolare la creativitá dei ragazzi chiedendo loro di interpretare e di sviluppare, nel tempo appunto di una canzone breve (i 150 secondi), la loro idea dell'Italia contemporanea, della sua storia e di come la storia collettiva si interfaccia con la loro realtá.

3. TEMPISTICA DI SVOLGIMENTO
1. Al concorso ci si puó iscrivere entro il 15 novembre 2011 compilando apposito form qui sopra.
2. La consegna del video deve avvenire entro il 15 novembre 2011, previa iscrizione, mediante l'upload all'interno della sezione HMA COMMUNITY del sito www.hiroshimamonamour.org. Non verranno prese in considerazione domande con materiale incompleto o pervenute oltre i termini di scadenza.

La commissione indicherá i video selezionati entro il 1 dicembre 2011 La cerimonia /festa di premiazione avverrá entro il termine delle celebrazioni del cento cinquantenario, ovvero, Domenica 18 Dicembre, a partire dalle ore 17.00 presso l'Hiroshima Mon Amour.

4. LINEE GUIDA DEL CONCORSO
Il bando non é suddiviso in vere e proprie sezioni. Si é scelto di dare, piuttosto, suggestioni, indicazioni di massima da tener presente nella stesura sia del soggetto e della sceneggiatura sia nella confezione della propria opera: cerco i luoghi del mio territorio che ricordano l'unitá d'Italia; differenti e/o integrati ovvero differenze e/o integrazioni; c'é gusto in Italia a essere italiani? (parafrasando freak antoni); patriottismo: chi era costui?; futuro italia/futuro mondo; la mia memoria e le mie radici le trovo nel mio paese o nel mio Paese?

5. CONCORSO
a) La selezione dei video avviene a cura e giudizio insindacabile di una Commissione di esperti. La Commissione visionerá tutti i video partecipanti al concorso e ne selezionerá 50 che parteciperanno alla finale. Le decisioni della Commissione sono insindacabili e inappellabili.
b) Possono partecipare al Concorso i video realizzati autonomamente dai volontari iscritti ad ITINERARI della Provincia di Torino o da coloro, singolarmente o in gruppi, che vogliano cimentarsi nella realizzazione di un video.
I partecipanti, al momento dell'iscrizione devono dichiarare sotto la propria responsabilitá di NON aver compiuto il ventinovesimo anno di etá. Nel caso di iscrizione di un gruppo, almeno la metá dei partecipanti deve non aver compiuto il ventinovesimo anno di etá. La partecipazione é gratuita e si rivolge ai giovani residente sul territorio provinciale di Torino.

6. PREMI
La Giuria assegnerá i seguenti premi:
• I premio MACCHINA FOTOGRAFICA REFLEX
• II premio I-PHONE
• III premio I-POD TOUCH
• dal IV al XX CARTE REGALO FNAC DI VALORI DIFFERENTI
• Targa Provincia di Torino – Comitato 150 per i primi tre classificati

7. ISCRIZIONE DEI VIDEO
Le opere selezionate per il Concorso potranno inoltre essere pubblicate on-line senza alcun fine commerciale negli spazi dedicato a 150 ANNI IN 150 SECONDI presenti sul web.

8. FINALISTI
Da tutti i video ricevuti ne verranno scelti 50 che andranno a competere alla finale di Domenica 18 Dicembre all'Hiroshima Mon Amour. La preselezione sará a cura della Commissione. I 50 finalisti riceveranno la comunicazione della loro partecipazione alla finale durante la quale i video in gara saranno proiettati e premiati. L'organizzazione si riserva il diritto di decidere i tempi e l'ordine della proiezione dei video.

10. NORME GENERALI
a) Tutte le spese di produzione e spedizione dei video sono a carico dei proponenti.
b) La richiesta d'ammissione al Concorso implica l'accettazione incondizionata del presente regolamento.
c) Il Comitato Organizzatore del Concorso puó prendere decisioni relative a questioni non previste dal presente regolamento.

http://www.hiroshimamonamour.org/Iscrizione150in150.aspx