Share:

10 aperture artistiche per via Mensa - Bando per giovani artisti under 35

Città: 
Torino
Scadenza: 
05/04/2013
L’assessorato al Centro Storico di Venaria Reale promuove un bando di arte pubblica per giovani artisti under 35 che dovranno proporre delle opere (grafiche, illustrazioni, etc) stampate in seguito su pannelli posizionati in corrispondenza di 10 finestre cieche poste sulle facciate dell’infermeria quadrupedi, edificio seicentesco, localizzato in via Mensa e piazza Annunziata a Venaria Reale (TO).

(dal comunicato stampa)

Venaria Reale ha avviato nel 2011 la riqualificazione dell'asse storico di via Mensa e delle piazze Vittorio Veneto, Annunziata e della Repubblica. Tale riqualificazione, dedicata al restauro delle facciate che insistono sullo spazio pubblico, prevede, attraverso un bando recentemente prorogato con l'estensione alle vie XX Settembre e Cesare Battisti, l'erogazione di contributi a fondo perduto alle proprietà private che intendono realizzare i lavori. La loro risposta alla prima scadenza del Giugno 2012 è stata, considerando il grave momento economico, positiva.

Sono state, infatti, avanzate 19 richieste di contributo delle quali 10 complete di tutta la documentazione e 9 come manifestazioni di interesse. Nel mese di Gennaio in piazza Annunziata è stato presentato il primo intervento che costituisce il modello, approvato dalla Soprintendenza ai Beni Ambientali del Piemonte, per l'asse storico. In questo contesto di proficua collaborazione tra Pubblico e Privato nell'avviare processi virtuosi di riqualificazione ambientale che generano anche un incremento dei valori immobiliari e delle attrattività turistico culturali, l'infermeria quadrupedi rappresentava una evidente anomalia. Lo stabile, abbandonato da anni, con la sua infilata di finestre cieche, sembrava suggerire l'idea di occupare questi vuoti con delle “aperture” artistiche che dessero alla Città di Venaria ed ai suoi cittadini, un primo segnale di riscatto. Un segnale di cambiamento che, ci si augura, possa essere foriero di ulteriori trasformazioni anche più articolate e risolutive che riguardino gli spazi interni.
Perché un bando per giovani artisti?

La procedura del bando aperto agli artisti under 35 , che la Fondazione persegue con profitto fin dal 2009, garantisce alcune condizioni favorevoli: la partecipazione attiva e spontanea di singoli o gruppi creativi che spesso, per mancanza di commesse e committenti, non hanno la possibilità di confrontarsi con il tema dell'arte pubblica; la possibilità di scegliere le idee migliori secondo criteri motivati e avvalorati da una commissione di valutazione dove sono presenti i principali soggetti coinvolti (la Proprietà cioè il Demanio di Stato, la Soprintendenza ai Beni Ambientali del Piemonte, la Città di Venaria Reale, la Fondazione e un Presidente selezionato per le sue competenze in campo artistico); in ultimo, la possibilità di stimolare un confronto, attraverso una presentazione pubblica di tutti gli elaborati, con la cittadinanza.

Il bando qui presentato presenta poi alcune peculiarità. Le opere selezionate saranno riprodotte su pannelli removibili. Questo perché qualora si procedesse con la riapertura delle finestre i pannelli, diversamente da opere originali realizzate su intonaco, potranno essere recuperati e riutilizzati. Agli artisti selezionati verrà chiesto, inoltre, di partecipare ad un incontro con la cittadinanza per illustrare le loro idee e per confrontarsi con le realtà creative locali. Infine, i criteri di selezione terranno conto dell'originalità delle proposte, ma anche della loro capacità di inserirsi nel contesto storico e dell'organicità che sapranno proporre rispetto all'assetto edilizio dell'edificio monumentale

L'Assessore per il Centro Storico
Arch. Rossana Schillaci

Il direttore della Fondazione Contrada Torino ONLUS
Arch. Germano Tagliasacchi

Scarica qui il bando integrale

Settori artistici: 
GRAFICA
INSTALLAZIONI
INTERVENTI METROPOLITANI