Share:

OPEN CALL - OPERE FOTOGRAFICHE To Be Positive MOSTRA FOTOGRAFICA

Città: 
Roma
Scadenza: 
10/03/2013
"VUCCIRìA teatro" in occasione della tournèe dello spettacolo teatrale dal titolo "Io,mai niente con nessuno avevo fatto" organizza una open call rivolta ad artisti di ogni età e nazionalità che abbiano realizzato delle fotografie che siano attinenti al concetto-guida della mostra "To be positive".

"VUCCIRìA teatro" in occasione della tournèe dello spettacolo teatrale dal titolo "Io,mai niente con nessuno avevo fatto" organizza una open call rivolta ad artisti di ogni età e nazionalità che abbiano realizzato delle fotografie che siano attinenti al concetto-guida della mostra "To be positive".

"Io,mai niente con nessuno avevo fatto" per il suo impegno a favore della sensibilizzazione e dell'informazione su una tematica sociale importante come l'AIDS, ha ottenuto il patrocinio della L.I.L.A. (Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids).

L’Iniziativa inoltre è patrocinata dai seguenti enti e associazioni nazionali: Arcigay, Mariomieli, Di’GayProject, Andos, Gaycs - Aics.

IL TEMA "TO BE POSITIVE"
Verranno accettate candidature di opere fotografiche che siano attinenti al tema, lasciando agli artisti libera interpretazione dello stesso.

To be positive: La risposta positiva a qualsiasi dramma umano.

Non solo quindi Hiv e Aids. Malattia, povertà, solitudine, diversità, disabilità discriminazione sessuale e di qualunque genere: ogni dramma umano interpretato attraverso una visione originale, ribaltata di questi temi. Per svilupparne un'indagine "differente". Positiva. Mai banale.

"VUCCIRìA teatro" E IL PROGETTO "IO,MAI NIENTE CON NESSUNO AVEVO FATTO"

Il lavoro della compagnia si muove su una ricerca precisa di autorialità nel tentativo di creazione di un linguaggio che sia l’incontro tra una drammaturgia originale e una ricerca attoriale attiva. Al centro del lavoro della compagnia vi è l’attore, e le sue possibilità creative: la sua capacità di creare e dare vita dall’interno ai mondi che lo appartengono. Attori spogliati da qualunque cosa, in un “essenzialismo” scenico che spinge gli interpreti ad agire da “animali”, come specchio e come veicolo per raccontare quegli stessi personaggi che sono “bestie” ai margini di una società. Anche quando questo margine diventa sempre più grande. Anche quando questo margine diventa sempre più la società stessa.

"Io,mai niente con nessuno avevo fatto", opera prima di Joele Anastasi, presentato finora sottoforma di primo studio (monologo) ha ottenuto i seguenti riconoscimenti:

-Vincitore del concorso “I monologhi dell’Ambra” - Teatro Ambra alla Garbatella di Roma
-Secondo classificato al cocorso "Autori nel Cassetto, Attori sul Comò" - Teatro Lo Spazio di Roma
-Finalista al "Premio Nazionale Giovani Realtà del Teatro" – Udine
-Terzo Classificato al “Festival Potenza Teatro – Teatro F. Stabile Potenza”

La versione completa dello spettacolo debutterà ad Aprile 2013 al Teatro "Spazio Uno" di Roma per proseguire a Catania e Palermo e vedrà protagonisti, insieme al giovane autore-attore, Federica Carrubba Toscano ed Enrico Sortino.  Ulteriori luoghi e date in via di definizione, verranno resi noti in seguito.

PARTECIPAZIONE ALLE SELEZIONE
Partecipare alla selezione è assolutamente GRATUITO. Ogni artista può partecipare con una o più fotografie. Per partecipare è necessario inviare l'apposito modulo ed allegare le fotografie all'indirizzo vucciriateatro [at] gmail [dot] com entro il 10 Marzo 2013.

I file devono essere nominati come segue: Cognome_Nome_TitoloDellaFoto

Le migliori foto selezionate verranno esposte nell'apposita mostra "To be Positive", allestita in concomitanza  allo spettacolo "Io,mai niente con nessuno avevo fatto". La mostra seguirà lo spettacolo durante tutte le successive date.

Le prime tappe saranno:
5-6-7       Aprile: Teatro Spazio Uno (Trastevere) – Roma
19-20-21 Aprile: Zo, Centro Culture Contemporanee – Catania
27-28       Aprile: Teatro in corso di definizione – Palermo
29-30       Aprile: Teatro Lo Spazio - Roma

Gli ospiti dello spettacolo, prima di accedere in sala, avranno la possibilità di visionare le opere selezionate, che porteranno le indicazioni e le informazioni dell'autore.
Prima del debutto dello spettacolo, e della relativa mostra, sono previste numerose attività di supporto all'evento, con il coinvolgimento dei principali media. L'intento è quello di offrire una buona visibilità ad un prodotto artistico che ha chiare ed evidenti mire sociali. Il nostro desiderio è quello di diffondere il più possibile la nostra sensibilità per questi temi, a favore di tutte le minoranze culturali e sociali.

Le fotografie rimangono sempre di esclusiva proprietà dell’autore. Partecipando alla selezione l’autore autorizza l'organizzazione ad utilizzarle a titolo gratuito ai fini dello svolgimento della mostra.

INFO
Per ulteriori info e chiarimenti vucciriateatro [at] gmail [dot] com

Settori artistici: 
ARTI VISIVE
FOTOGRAFIA
GRAFICA
INSTALLAZIONI
TEATRO