Share:

SENZA TITOLO. Baldi International Art Award 2014. A tribute to Vincenzo Consani

Città: 
Firenze
Scadenza: 
02/02/2014
Il concorso ha come obiettivo la REALIZZAZIONE DI UN’ OPERA D’ARTE, favorendo la sinergia tra la creatività dell’artista partecipante e l’assistenza tecnica fornita dalla grande esperienza artigianale di Baldi. L’oggetto artistico verrà prodotto e commercializzato, in edizione limitata, presso i punti vendita Baldi di tutto il mondo. Il percorso del progetto prevede una prima selezione di prototipi che sarà oggetto della pubblicazione in un catalogo e la successiva individuazione, tra questi, del o dei progetti vincitori, che entreranno a far parte della collezione BALDI FOR ART

Premessa

Baldi è sorta nel 1867, come atelier fiorentino del capostipite della famiglia Baldi, lo scultore Vincenzo Consani, uno dei più importanti allievi della scuola di Antonio Canova ed esponente del neoclassicismo italiano. Con le sue sculture, tra cui la “Vittoria” esposta a Palazzo Pitti a Firenze, ha reso un grande contributo alla cultura italiana, lasciando a Baldi l’eredità di un gusto per la grazia e la forma. La maison fiorentina sviluppa la sua attività produttiva attraverso la creazione di oggetti di arte minore e arredo, fusioni in bronzo, pietre semi preziose, mosaici e cristalli. Oggetti artistici che coniugano materie pregiate e maestria artigiana in pezzi di forte personalità e ostentazione che oggi impreziosiscono le abitazioni di una committenza ricca e raffinata. Oltre all’aver rivisitato le proprie produzioni, personalizzandole e attualizzandole, Baldi ha di recente allargato la propria ricerca al design contemporaneo, e oggi si pone nell’ottica di attivare una relazione con l’arte e con gli artisti, come alle origini della propria storia, al fine di promuovere nuove opere, originali e compatibili con la vocazione alla raffinatezza e all'esclusività del marchio fiorentino.

1 - Finalità del Concorso

Il concorso ha come obiettivo la REALIZZAZIONE DI UN’ OPERA D’ARTE, favorendo la sinergia tra la creatività dell’artista partecipante e l’assistenza tecnica fornita dalla grande esperienza artigianale di Baldi. L’oggetto artistico verrà prodotto e commercializzato, in edizione limitata, presso i punti vendita Baldi di tutto il mondo. Il percorso del progetto prevede una prima selezione di prototipi che sarà oggetto della pubblicazione in un catalogo e la successiva individuazione, tra questi, del o dei progetti vincitori, che entreranno a far parte della collezione BALDI FOR ART.

2 - Partecipazione al Concorso

Possono partecipare scultori, designer, architetti e creativi, che abbiano preferibilmente già maturato esperienze nel settore artistico. La lettura del cv/portfolio non sarà, tuttavia, vincolante, ai fini della selezione, con l’intento di valutare innanzitutto la validità del progetto presentato.

3 – Caratteristiche dell’opera

Tenendo presente la finalità del concorso, ogni artista potrà sottoporre all’azienda il progetto/bozzetto di un’opera scultorea o di arte musiva, che abbia il valore di unicità e innovazione proprio dell'opera d'arte e che tenga conto del mondo Baldi. Non sussistono indicazioni relative al tema da raffigurare o allo stile da adottare, in quanto si vuole offrire agli artisti l’opportunità di conferire all’oggetto la peculiarità del proprio stile. Si richiede, tuttavia, rispetto delle dimensioni consentite, fissate per un massimo diametro di 50 cm. Sul sito del concorso, www.senzatitoloaward.com, sarà inoltre possibile scaricare profilo dell’azienda e l’elenco dei materiali messi a disposizione (pietre e metalli) e delle tecniche supportate dai laboratori Baldi (fusione a cera persa, mosaico...). L’opera che si andrà a realizzare sarà infatti frutto di un progetto sviluppato e condiviso dall’artista vincitore e dallo staff di Baldi.

4 – Materiali per la selezione

Per partecipare al concorso, si richiede l’invio, tramite posta elettronica, all’indirizzo info [at] dialogaarte [dot] com di: - scheda di iscrizione (scaricabile dal sito del concorso www.senzatitoloaward.com); - renderingdel progetto o, in alternativa, schizzo o fotografia del prototipo realizzato. In fase di selezione, ai finalisti verrà richiesto di inviare documentazione cartacea e bozzetto della scultura (in gesso, terracotta, legno, plastilina...) per l’esposizione in mostra. Le modalità di invio del materiale e tutte le comunicazioni e gli aggiornamenti relativi alle fasi operative del concorso saranno indicati successivamente sul sito www.senzatitoloaward.com e comunicati via e-mail. Si richiede pertanto di fornire indirizzo e-mail attivo, da consultare regolarmente.

5 –Condizioni

Con la registrazione del progetto, il concorrente dichiara: a) di essere autore del progetto e titolare di tutti i diritti sullo stesso e su ogni sua parte; b) che il progetto candidato (e/o le sue singole parti) non è stato mai prodotto e non viola alcun diritto di terzi (come ad esempio, a titolo di contraffazione, concorrenza sleale, violazione del diritto d’autore); c) che il progetto e/o i supporti utilizzati non violano norme penalmente rilevanti (come ad esempio immagini/video/contenuti che concretizzino pubblicità e/o diffamazione di brand /prodotti di terzi o lesivi della dignità della persona, o contenenti immagini e/o messaggi allusivi ad azioni immorali). Ogni progetto che dovesse risultare privo di anche uno solo dei requisiti sopra indicati, verrà escluso dal concorso.

6 – Giuria

Le opere finaliste saranno selezionate da una giuria composta dai rappresentanti di Baldi, da critici d’arte e dallo staff Dialoga Arte. Il giudizio espresso dalla Giuria è definitivo e inappellabile. La selezione dei vincitori terrà conto, inoltre, delle preferenze espresse da una giuria composta da una selezione di grandi collezionisti d’arte.

7 - Calendario

La scheda di iscrizione, corredata dell’immagine del progetto e/o del prototipo, dovrà essere inviata entro il 2 febbraio 2014. La cerimonia di premiazione si terrà a Milano, presso location prestigiosa, ad Aprile 2014.

8 - Premi

Gli autori selezionati avranno la possibilità di mostrare ad un vasto pubblico i loro progetti, tramite la mostra dei finalisti ed il catalogo del concorso. Il/i progetto/i vincitore/i saranno inseriti nella Linea BALDI FOR ART che comporta la produzione, la promozione e la commercializzazione degli stessi, presso le Boutique Baldi presenti nel mondo (Regno Unito, Arabia Saudita, Russia, Cina, Emirati Arabi Uniti, Ucraina, Kazakistan). Grazie alla collaborazione di Etihad Airways Italia, sponsor tecnico del concorso, saranno messi in palio n. 3 soggiorni ad Abu Dhabi, comprensivi di volo a/r. Al vincitore, inoltre, verrà offerta la possibilità di effettuare un workshop o un’esperienza di studio (corso di formazione, laboratorio....) presso il Centro Culturale di Abu Dhabi o altro ente artistico-culturale a Firenze.

9 - Cessione dei diritti

A concorso ultimato, Baldi si occuperà di stipulare un contratto di collaborazione con l’artista vincitore, per la realizzazione e commercializzazione dell’opera selezionata, con una tiratura di massimo 6 riproduzioni. Il vincitore verrà indicato quale autore del progetto in ogni comunicazione effettuata dall’azienda. Ogni vendita realizzata, genererà un fee per l’autore. I partecipanti al concorso che non dovessero risultare vincitori rimangono unici titolari di ogni diritto connesso al progetto candidato, una volta conclusosi il concorso. La documentazione inviata per la selezione non verrà comunque restituita. Con l’accettazione del presente regolamento, il/i concorrente/i vincitore/i cede a BALDI tutti i diritti relativi al progetto candidato (quale risulta da tutta la documentazione fornita all’atto della candidatura, salve le modifiche di tipo funzionale che verranno da BALDI ritenute necessarie).

10. Responsabilità

Dialoga Arte, pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute, declina ogni responsabilità per eventuali furti, incendi o danni di qualsiasi natura alle opere che possano verificarsi durante tutte le fasi della manifestazione. Le spese di trasporto e ogni eventuale richiesta di assicurazione saranno a carico e cura dall’Artista stesso. Si invitano gli artisti a tenersi aggiornati sugli sviluppi del Premio, che verranno costantemente pubblicati sul sito del concorso www.senzatitoloaward.com.

11. Accettazione Bando Di Concorso

La partecipazione al Concorso presuppone la totale accettazione del presente bando. In relazione al D.lgs. 196/03 riguardante la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, i partecipanti autorizzano gli organizzatori al trattamento dei dati personali ai fini della gestione del concorso stesso e accettano implicitamente le norme del presente regolamento.

12. Informazione e Contatti

Per informazioni e chiarimenti scrivere a info [at] dialogarte [dot] com

Scarica il bando integrale

Settori artistici: 
ALTRO
ARCHITETTURA
ARTI VISIVE
DESIGN
GRAFICA
INSTALLAZIONI
SCULTURA