Share:

Bando "BoscoArteStenico"

Città: 
Stenico
Scadenza: 
31/01/2014
Seconda edizione di BoscoArteStenico, simposio di sculture e installazioni land art in natura

 

 

Bando di partecipazione Edizione 2014

A monte dell’abitato di Stenico, da dove si può apprezzarne il Castello, un’agevole passeggiata, completamente accessibile a disabili accompagnati, sarà il modo di conoscere le opere lasciate sul luogo dell’esecuzione dagli autori ospiti di questo incontro con l’Arte contemporanea. I pezzi saranno distribuiti, infatti, lungo un percorso nel bosco, occupandone i diversi livelli, l’erba, i tronchi, i rami: concepite sia come installazioni sia come sculture in tronchi fissati nel terreno, le opere dialogheranno tra loro e con i visitatori attraverso il linguaggio simbolico dell’arte. La formula che collega Castello di Stenico, area natura Rio Bianco (Parco Adamello Brenta) e BoscoArteStenico, formerà un itinerario unico nel suo genere in grado di proporre ai visitatori Cultura Natura e Arte in un contesto paesaggistico di eccezionale bellezza.

TemaPer l' edizione 2014 di BAS il tema scelto è EQUILIBRI. Con questo termine si può definire una situazione di armonia, ma anche qualcosa che può improvvisamente interrompersi. Un momento di pace e stabilità, come pure un virtuosismo nella costruzione di qualcosa. Un valore di stabilità e durata ed anche una caduta prossima. L'esercizio della quiete nella giusta misura delle forze opposte od una magica ed improbabile sospensione di gravità. La stabilità perenne dei pianeti o l'effimera posizione di un acrobata.

Ambiti di partecipazione: sezioni

La selezione dei bozzetti sarà basata sull'attinenza al tema e sulla qualità della proposta, indipendentemente da precedenti partecipazioni. Gli artisti che aderiranno alla proposta (scheda di partecipazione) avranno la possibilità di sviluppare le proprie idee secondo le seguenti modalità, usufruendo di un eventuale aiuto del personale dell'organizzazione, per il reperimento del materiale nella fase iniziale:

1. Sezione: allestimento di un’opera-installazione da realizzare con materiale reperito sul posto, di origine naturale, in un apposito spazio nel bosco predisposto dall’organizzazione. In base ai bozzetti prescelti sarà cura dell’organizzazione ed eventualmente insieme all’autore, reperire ulteriore materiale.

2. Sezione: esecuzione di una scultura in formato verticale da un tronco di tiglio dicirca 2 metri di altezza e con un diametro che varia dai 45 ai 50 centimetri riposizionato nel terreno.Le due “sezioni” andranno a costituire facce diverse di uno stesso percorso lungo 1300mt, il museo d'arte nella natura, destinato quindi a nutrirsi dello scorrere del tempo e delpeso delle stagioni. L'edizione 2014 intende ampliare la raccolta delle opere sul percorsocon l'apertura di un nuovo itinerario di visita nel folto del bosco, a monte del primo tracciato e da esso visibile.

3. Sezione: con l'edizione 2014 viene inoltre offerta agli artisti la possibilità di realizzare un'opera di grandi dimensioni, “Opera-Insegna”, in un ampio spazio aperto,un prato situato verso l'ingresso del percorso, a monte del parcheggio disabili. Dimensioni piantina e foto del prato nel pdf allegato.
Per quest'opera non è previsto un tema specifico.

Scarica il bando di concorso integrale

Scarica la scheda di adesione

Settori artistici: 
INSTALLAZIONI
INTERVENTI METROPOLITANI
SCULTURA