Share:

RoBOt07 presenta la call dedicata alle arti visive. Scadenza: 23 maggio, 4 premi in palio.

Città: 
Bologna
Scadenza: 
23/05/2014
Aperte le iscrizioni a call4roBOt, il bando di ricerca promosso da roBOt in occasione della manifestazione internazionale dedicata alle arti digitali e alla musica elettronica, giunta alla sua settima edizione (dal 1 al 5 ottobre 2014 a Bologna).

 


call4roBOt
è pensato per tutti coloro che vogliano presentare un’opera d’arte, originale e innovativa, attinente ai contenuti della manifestazione. La passata edizione ha incoronato il francese Boris Labbè che, con Dance Macabre, si è aggiudicato il premio messo a disposizione da roBOt - grazie al sostegno della Fondazione Del Monte - per volare a Cape Town e partecipare all’edizione sudafricana del Live Performers Meeting 2013.

L’edizione 2014 ricerca progetti in grado di esplorare il binomio spazio/tempo con interventi site-specific e dove il rapporto presente/passato/futuro sia preminente. Questo perché la memoria è come un muscolo e contro l’atrofizzazione occorrono riabilitazione, allenamento, sensibilità culturale ed educazione.

call4roBOt invita i candidati ad esplorare il tema della memoria in rapporto con le tecnologie digitali e l’utilizzo dei devices; esorta perciò i suoi partecipanti a lavorare, attraverso le arti digitali e interattive, con le capacità cognitive della percezione umana delineando un percorso riabilitativo, una palestra fisioterapica per il risveglio della consapevolezza e l’invito all’esperienza esistenziale dello spazio, del tempo e del ricordo, quindi della realtà, dovunque essa sia.

call4roBOt mette in palio diversi premi:

_ la partecipazione a roBOt 2014, presentando l’opera proposta nelle gallerie/spazi coinvolti dal festival o esibendosi a Palazzo Re Enzo, cuore della manifestazione;
_ un premio in denaro per un totale di 800.00 euro;
_ la pubblicazione del proprio lavoro su tutta la comunicazione ufficiale e nel catalogo roBOt07. Alcune delle opere esposte durante il festival verranno presentate anche all’interno delle manifestazioni prodotte dall’associazione Shape e dai partner internazionali che costituiscono il network AV node, di cui roBOt è membro fondatore;
_ la partecipazione a Setup Art Fair 2015 per un opera selezionata dal comitato direttivo dell’organizzazione.
La partecipazione al bando e la selezione al festival sono a titolo gratuito.

I finalisti potranno presentare i propri lavori accanto ai lavori selezionati dai curatori in un contesto dal respiro internazionale.

Tema: #lostmemories
Sezioni: installazioni, video e animazioni, performance, fotografie, design e autoproduzioni
Location: Palazzo Re Enzo (ulteriori location in via di definizione)
Scadenza iscrizioni: entro e non oltre il 23 maggio 2014

Per i dettagli su bando, visita: www.robotfestival.it

Settori artistici: 
ALTRO
ARTI VISIVE
DANZA
DESIGN
FOTOGRAFIA
INSTALLAZIONI
VIDEO
VIDEO ARTE