Share:

SQUEEZ IT

Città: 
Trieste
Scadenza: 
16/09/2014
Nel nome di Franco Jesurun, un concorso innovativo che gioca con arte, teatro e Rete. E' di scala europea, low-cost e small-format, si intitola SQUEEZE IT, e nasce nell'ambito del festeggiamento dei 40 anni dello Studio Tommaseo.

Nel nome di Franco Jesurun, un concorso innovativo che gioca con arte, teatro e Rete.

E' di scala europea, low-cost e small-format, si intitola SQUEEZE IT, e nasce nell’ambito del festeggiamento dei 40 anni dello Studio Tommaseo.


Ricorda Franco Jesurun, instancabile suscitatore di idee e proposte nel mondo dell'arte e del teatro, il Premio che a lui si intitola, e che Trieste Contemporanea, Associazione L’Officina e Studio Tommaseo lanciano in questi giorni sull'orizzonte europeo.

Lo Studio Tommaseo, che Jesurun ha fondato nel 1974 e che avuto un ruolo essenziale nell'aprire il Nordest  alle tendenze e ai fenomeni artistici internazionali, pone al centro del programma del suo quarantennale la iniziativa intitolata Squeeze it, concorso per giovani artisti e progetti che si collocano nel vivo della creatività contemporanea, proprio dove  le arti visive, il teatro, le forme di condivisione sui social network trovano un punto di contatto. E dal momento che anche la crisi economica fa parte della attuale temperie culturale, ecco l'idea di base di Squeeze it: attivare un meccanismo di gara a basso costo e piccoli formati. Tradotto in lingua italiana, Squeeze it richiama concetti come il ridurre, lo spremere, l'arrivare all'essenza.

La proposta che Trieste lancia a tutti gli artisti under 30 residenti in Europa è ideare un'azione teatrale dal vivo, della durata totale di 16 minuti, collocabile in un box scenico che misuri esattamente 4x4x4 metri. Proprio le misure dello spazio che ospiterà la realizzazione dal vivo delle opere in concorso. Il cuore ideativo del progetto - redatto oltre che in inglese anche in una qualsiasi delle lingue dell'UE - dovrà sintonizzarsi sui temi attuali dell'arte, del teatro e della loro condivisione in internet. I progetti concorrenti, rigorosamente inediti, saranno selezionati e pubblicati sul sito di Trieste Contemporanea. Una giuria internazionale individuerà i finalisti che realizzeranno le azioni dal vivo e infine il vincitore, per attribuirgli il Premio Franco Jesurun che, nello spirito di Squeeze it non è in denaro, ma nella possibilità di lavorare fianco a fianco con uno dei più importanti videoartisti internazionali. Opportunità davvero unica per un concorrente under 30 che voglia collocare le proprie idee e il proprio talento nel circuito mondiale delle arti.

Il bando di concorso è online, all'indirizzo www.triestecontemporanea.it. La scadenza per la registrazione dei progetti (che si svolge esclusivamente in rete e senza costi di iscrizione) è il 16 settembre 2014.

In una  serata all’inizio di dicembre saranno presentate dal vivo, a Trieste, le opere finaliste e si annuncerà anche il vincitore del premio Squeeze it Online (attribuito attraverso una votazione pubblica in rete).

Sarebbe naturalmente piaciuto a Franco Jesurun un premio così congegnato, sia per le possibilità che offre alla generazione più giovane di artisti, sia per la capacità di intercettare fenomeni dove  tradizione e innovazione si incontrano.

Il Premio Jesurun e il concorso Squeeze it sono un progetto promosso dal Ministero degli Affari Esteri e dalI’Iniziativa Centro Europea che vede impegnate le reti artistiche europee, di cui Trieste Contemporanea è uno dei capofila. I suoi partner vanno da istituzioni di ricerca teatrale, come il Centro di Ricerca sullo Spettacolo dell’Università Sapienza di Roma, a istituzioni di punta nell’arte contemporanea nei singoli paesi come la bulgara Sofia City Art Gallery. L’iniziativa individua al suo interno due momenti di workshop formativi, disegnando così il proprio originale profilo cross-sector anche nella prospettiva di un suo possibile sviluppo nel campo dell’educazione non formale, che sarà banco di prova degli indirizzi educativi 2014-2020 della Comunità Europea.

Settori artistici: 
TEATRO