Share:

II biennale d'arte don Franco Patruno

Città: 
Cento (FE)
Scadenza: 
30/05/2017
La Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, in collaborazione con la Cassa di Risparmio di Cento SpA e il Comune di Cento, bandisce la seconda edizione della Biennale d’Arte don Franco Patruno. Il concorso è aperto a tutti i giovani artisti Under 30 presenti sul territorio nazionale che hanno maturato esperienze nel settore. Il tema dell'edizione del 2017 è “Dimenticanze”.


La Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, in collaborazione con la Cassa di Risparmio di Cento SpA e il Comune di Cento, bandisce la seconda edizione della Biennale d’Arte don Franco Patruno. Il concorso è rivolto a tutti i giovani artisti Under 30 (che alla scadenza del bando hanno già compiuto il diciottesimo anno, ma non il trentesimo anno di età) presenti sul territorio nazionale che hanno maturato esperienze nel settore.

Il tema dell'edizione del 2017 è “Dimenticanze”.

Ogni artista può partecipare al concorso con una sola opera (di formato non superiore a cm 120 x 120).

La partecipazione è gratuita. Per partecipare è necessario compilare la scheda di iscrizione e i modelli allegati e spedirli entro e non oltre il 30 maggio 2017 alla Fondazione Cassa di Risparmio di Cento,  via Matteotti, 8/b  44042 CENTO (FE).

Sempre entro tale data, va inviato a info [at] fondazionecrcento [dot] it la riproduzione digitale in formato JPG/PNG dell’opera in concorso (max due file a 300 dpi base cm 20, non superiore a 3 MB).

La Giuria, composta da: Ada Patrizia Fiorillo, storico dell'arte (Università di Ferrara); Massimo Marchetti, critico d'arte; Gianni Cerioli rappresentante della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento; Fausto Gozzi, direttore GAM Cento; Valeria Tassinari, direttrice MAGI 900 Pieve di Cento, compie una prima selezione delle candidature pervenute in vista della mostra delle opere in concorso per il premio.
La Fondazione, dopo la preselezione della Giuria, informa gli artisti che provvedono, a proprie spese, all’imballaggio, al trasporto, alla consegna dell'opera entro e non oltre la data loro comunicata. Allo stesso modo, al termine della mostra, ritirano l'opera presso la segreteria della Fondazione nelle giornate stabilite.

Le opere scelte vengono esposte a Cento nel mese di ottobre 2017 e a Ferrara entro la fine del 2017 e sono pubblicate nel catalogo della Biennale d’Arte don Franco Patruno.

La Giuria premia i vincitori durante la cerimonia di inaugurazione della II Biennale d'Arte 2017. La terna vincitrice riceve dalla Fondazione un premio-acquisto di euro 3.000 per l'opera prima classificata, di euro 1.200 per la seconda e di euro 800 per la terza. Le opere entrano a fare parte della Collezione d'Arte della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento.

Al vincitore dell'edizione 2017 viene affidato l'incarico di organizzare una mostra personale a Cento entro il mese di aprile 2018 dedicata agli sviluppi della sua ricerca artistica (anche in questa occasione le opere devono pervenire ed essere ritirate con le modalità precedentemente indicate).
Pur garantendo la massima cura delle opere pervenute, l’organizzazione non risponde di eventuali danni procurati. Per ulteriori informazioni rivolgersi a: 051 901790 o info [at] fondazionecrento [dot] it.


La modulistica per partecipare è scaricabile da questo link.


Settori artistici: 
ALTRO