Share:

1000 – 9 – 100 – 20 Video Fiabe

Città: 
Omegna
Scadenza: 
10/09/2017
Bando di concorso per per creatori di video fiabe, animazioni e narrazioni visive contemporanee


OBIETTIVI e FINALITA'
“1000 – 9 – 100 – 20 Video Fiabe” ha l'obiettivo di promuovere e valorizzare autori italiani e internazionali in ambito video e animazione. Il concorso prevede l'attivazione di una nuova categoria “VideoFiabe” all'interno del Festival di letteratura per ragazzi Gianni Rodari che attualmente include 3 sezioni: Albi illustrati, Fiabe e filastrocche e Rappresentazioni Teatrali.

Il premio viene consegnato durante il Festival, che nel mese di Ottobre, ogni anno, la città di Omegna dedica al suo illustre concittadino, Il nome del concorso “1000 – 9 – 100 – 20” è dedicato all'anno della sua nascita (1920).

Enti Promotori
Il Premio “Gianni Rodari Città di Omegna” è organizzato dall'Assessorato alla Cultura in collaborazione con il Parco della Fantasia Gianni Rodari. Il concorso VideoFiabe è promosso dall'Associazione Culturale Mastronauta con il sostegno di Funder35.

Svolgimento
La prossima edizione del Festival di letteratura per ragazzi si terrà a Omegna dal 18 al 28 Ottobre 2017. Durante le giornate del Festival saranno proiettate le opere selezionate per il concorso di Video Fiabe, la premiazione dell'opera vincitrice avverà Sabato 28 Ottobre 2017.

Modalità di partecipazione
L’iscrizione è gratuita.
L'application deve avvenire tramite Invio esclusivamente a mezzo posta elettronica a info [at] mastronauta [dot] it entro e non oltre la dead line delle ore 23.59 del giorno 10 SETTEMBRE 2017. L’associazione culturale Mastronauta avrà cura di comunicare la ricezione del messaggio.
Il formato PDF deve includere nell’ordine seguente:

  • Frontespizio con nome, cognome, numero di cellulare, indirizzo mail del responsabile
  • Copia di un documento di identità del o dei candidati
  • Curriculum vitae Artistico e/o biofilmografia del o dei candidati
  • Link ed eventuale password per visionare l'opera su piattaforma Web
  • Sinossi e specifiche dell'opera

 

Entro il 30 Settembre la giuria proclamerà la rosa dei finalisti le cui opere saranno incluse nelle proiezioni pubbliche organizzate durante i gg di svolgimento del Festival.

Gli autori selezionati si impegnano a fare pervenire entro 7 gg una versione dell'opera con queste specifiche:

    – Dimensione massima: 200MB per file
    – 16:9 aspect ratio – se il file orginale è formattato 4:3 preghiamo aggiungerci barre nere laterali.
    – Frame Size: 1920 x 1080 (1080p)
    – Pixel aspect: 1.0 - Square pixels
    – Video Codec: H.264
    – Extension: .mp4
    – De-interlacing: Always de-interlace
    – Frame Rate: 25 fps / 30 fps
    – Key Frame Interval: 90 frames per keyframe
    – Bit Rate Type: Constant Bit Rate
    – Kbps: 5000Kbps
    Audio Settings
    – Audio Codec: AAC
    – Channels: Stereo S
    – Sample Rate: 48khz
    – Quality: High Bit Rate: 320 Kbps

includendo inoltre una propria fotografia (risoluzione almeno 300dpi, formato JPG), la lista completa dei dialoghi in italiano o inglese, due still del film

Il materiale completo può essere trasmesso tramite we transfer o altro server, trasferito su piattaforma Gdrive oppure inviata mezzo corriere a spese dell'autore.
I materiali pervenuti entreranno a far parte dell’archivio del Festival e non verranno restituiti.
Gli autori delle opere selezionate e i loro collaboratori saranno invitati ad accompagnare il proprio video al Festival; l’organizzazione si riserva, secondo le proprie disponibilità finanziarie, di disponibilità finanziarie, di contribuire alle spese di viaggio.

Contenuto Opere
Le opere devono avere durata uguale o inferiore a 30 minuti e possono essere realizzate in pellicola e/o video e devono includere sottotitoli in inglese o in italiano (laddove la lingua dei dialoghi non sia una di queste).
Solo le opere prodotte dopo il 1 gennaio 2015 saranno prese in considerazione.
Ogni autore può inviare fino a 3 opere.
Saranno valutate positivamente opere che propongono contenuti e modalità di fruizioni innovative
I lavori non devono necessariamente ispirarsi all'opera di Gianni Rodari, la sezione VideoFiabe vuole difatti mostrare e premiare modalità di narrazione contemporanee o sperimentali.
L’autore e/o la produzione completando il modulo di iscrizione accettano il presente regolamento in ogni sua parte e dichiarano altresì:
a- di essergli autori dell'opera
b- che lo stesso non contiene materiale audio-video di altri autori (registrati) senza il regolare possesso dei diritti d’uso degli stessi.

Giuria
La giuria sarà composta da esperti del settore cinematografico, culturale, artistico e letterario
I nominativi dei finalisti saranno pubblicati nel sito Mastronauta entro il 30 Settembre 2017.

Premio
L'autore vincitore della concorso sarà inviato a spese dell'organizzazione a partecipare alla cerimonia di premiazione in data 28 Ottobre 2017 in cui riceverà un significativo regalo. Non è previsto un premio in denaro.

Per info: info [at] mastronauta [dot] it