Share:

Progetto "Professione Artista 2.0"

Città: 
Bologna - Montevideo
Scadenza: 
15/11/2017
Un progetto cofinanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

 

Partecipare ad Arte“: scambio formativo professionale rivolto a giovani impegnati nel settore delle arti visive in Italia e in Uruguay, che si prepone di stimolare una riflessione sulla produzione artistica, sul ruolo dell’arte come forma di comunicazione, di ricerca e distrumento per analizzare la realtà sociale.

Il progetto nasce dalla constatazione di una trasformazione in atto della pratica, della fruizione e della comunicazione dell’arte nella contemporaneità. Sempre più infatti queste individuano e affrontano problemi sociali, generando creatività capace di incidere nel tessuto urbano attraverso pratiche diffuse di partecipazione comunitaria.

Queste sono particolarmente rilevanti in entrambi i paesi di nostro interesse, l’Italia e l’Uruguay, dove le forme della partecipazione legate all’arte prendono forme specifiche e altamente innovative. La diffusione di questo approccio sta definendo, a sua volta, un modo nuovo di fare arte che comporta nuove competenze, un nuovo rapporto con il territorio, le comunità e le istituzioni, oltre che una nuova dimensione di collettività che mette in relazioni feconde gli artisti attivi sul territorio.

Il progetto “Partecipare ad Arte“ ha lo scopo di fornire strumenti per andare oltre la formazione specifica ed immergersi nelle criticità della società odierna per interagire con essa e creare, nella diffusione di pratiche di partecipazione legate al mondo artistico, nuovi sbocchi professionali e quindi sviluppo sociale di ampio raggio che sperimentano nuovi contenuti riguardanti il riutilizzo degli spazi pubblici aperti e chiusi, l’arte comunitaria e il riciclo.

L’interscambio si concretizza in due soggiorni di 4 settimane in ognuno dei due paesi coinvolti, Italia e Uruguay, a beneficio di 6 giovani artisti. Il numero può aumentare in presenza di adesioni e sponsorizzazioni pubbliche e private.

Durante il periodo di scambio i partecipanti potranno entrare in contatto con realtà, sia istituzionali che informali, attive in ambito artistico, culturale e comunicativo (con particolare attenzione al ruolo dei nuovi media). In particolare, il progetto vuole stimolare l’incontro dei giovani artisti che condividono un percorso di ricerca partecipata sui temi della convivenza civile e della ridefinizione di una identità cittadina.

Il soggiorno nei due paesi prevedrà diversi momenti:

 

  • visite volte a stimolare la conoscenza del mondo artistico classico, moderno econtemporaneo;
  • apprendimento della lingua italiana e spagnola e approfondimento di un vocabolario artistico di base;
  • laboratori e incontri con personalità del mondo dell’arte e della cultura volti a stimolareconsapevolezza del proprio ruolo come artisti;
  • conoscenza, in Italia e in Uruguay, delle istituzioni pubbliche e private sorte conl’obiettivo di diffondere la cultura e la comunicazione dell’arte e per l’arte;
  • Incontri e dibattiti.

 

Allegati: