Share:

++ call per giovani artisti - partecipazione gratuita

Città: 
Siena
Scadenza: 
14/07/2018

 

Art. 1 PREMESSA: identità, confini e intersezioni sociali

La Siena School for Liberal Arts, con sede nella città toscana di cui prende il nome, dal 2005 organizza programmi di alta formazione nel campo della sostenibilità ambientale, della storia e della storia dell’arte, della museologia, dell’antropologia; in collaborazione con Mason Perkins Deafness Fund, lavora su cultura sorda e accessibilità; in collaborazione con Siena Art Institute Onlus, su arte contemporanea e artigianato. I programmi di studio e residenza artistica e di ricerca di Siena School for Liberal Arts sono aperti a studenti italiani e internazionali.

Per il progetto “Go to App - Digital Renaissance,” Siena School for Liberal Arts collaborerà con Fondazione Musei Senesi per offrire un’opportunità di residenza artistica in provincia di Siena a 4 giovani artisti Under 35, che saranno guidati da Valeria D'Ambrosio, giovane curatrice di arte contemporanea.

Il progetto è realizzato con il sostegno di MiBACT e di SIAE nell'ambito dell'iniziativa "Sillumina - Copia privata per i giovani, per la cultura".

 

Art. 2 FINALITA’ del bando

“Go to App - Digital Renaissance” vuole mappare e rileggere in chiave contemporanea una Toscana alternativa fatta di pratiche tradizionali, specialmente artigianali, spesso sconosciute al grande pubblico ma di grandissimo interesse culturale, artistico, antropologico. I 4 giovani artisti selezionati esploreranno la provincia a sud di Siena, entreranno in contatto con le comunità locali e stabiliranno un dialogo con le realtà museali del territorio, per poi produrre un’opera ciascuno.

Ogni opera sarà esposta in uno dei musei della Fondazione Musei Senesi nel mese di Novembre, sarà presentata in un incontro del ciclo StARTers - Assaggi d’Arte ospitato al Siena Art Institute Onlus e parteciperà a una mostra collettiva curata da Valeria D'Ambrosio presso il Museo della Grancia e dell’Olio di Rapolano Terme.

 

Art. 3 DESTINATARI

Il bando è rivolto a giovani artisti italiani Under 35 - ovvero che ancora non avessero compiuto 36 anni alla data 30-11-2017 - che vogliano confrontarsi con le pratiche tradizionali della provincia a sud di Siena e con le collezioni permanenti di alcuni musei della Fondazione Musei Senesi.

Sarà data priorità ad artisti che dimostrino, attraverso il proprio portfolio, di saper adottare un approccio contemporaneo e multidisciplinare che non trascuri le nuove tecnologie digitali. Una buona conoscenza della lingua inglese è elemento di premialità.

 

Art. 4 COSA OFFRIAMO

A ognuno dei 4 giovani artisti selezionati nel contesto del presente bando, Siena School for Liberal Arts offre:

  • 30 giorni di residenza totali, da concordare con l’organizzazione del progetto (per il periodo che va da settembre a dicembre 2018);

  • Alloggio in provincia di Siena per la durata della residenza;

  • Il rimborso dei viaggi strettamente contestuali alla partecipazione alla residenza e alle attività progettuali ad essa legate;

  • L’organizzazione di una mostra personale in uno dei musei della Fondazione Musei Senesi, una presentazione pubblica presso il Siena Art Institute Onlus, e la partecipazione a una collettiva curata da Valeria D'Ambrosio presso il Museo della Grancia e dell’Olio di Rapolano Terme.

 

Art. 5 MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Il candidato dovrà inviare una email a gotoapp [dot] digitalrenaissance [at] gmail [dot] com, allegando la documentazione elencata all’Art. 6 del presente bando e specificando nell’oggetto “DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CALL - Go to App - Digital Renaissance”. Pena esclusione, la domanda di partecipazione completa in tutte le sue parti dovrà pervenire entro e non oltre le ore 23:59 del 14 luglio 2018.

L’organizzazione si riserva di effettuare colloqui, di persona o via Skype, qualora il comitato di selezione non ritenesse il materiale ricevuto sufficiente per operare una selezione definitiva.

Le decisioni del comitato di selezione sono da ritenersi insindacabili.

 

Art. 6 DOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Al fine di completare correttamente la domanda di partecipazione alla call, il candidato dovrà produrre i seguenti documenti, raccolti in un unico pdf di dimensioni non superiori ai 5 mb:

 

SCARICA LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Settori artistici: 
ALTRO