Siti stranieri

INDIEGOGO

Indiegogo è una piattaforma con sede a San Francisco che permette a artisti/creativi di tutto il mondo di lanciare campagne di crowdfunding. I progetti sono suddivisi in tre macrocategorie: Creative, Cause, Entrepreneurial. Creative, a sua volta, comprende le voci: Arte, Fumetto, Danza, Design, Moda, Cinema, Videogiochi, Musica, Fotografia, Teatro, Transmedia, Video/Web, Scrittura. Il servizio prevede anche un indice di "attività" (il "gogofactor"), in base alle quale i progetti vengono premiati con particolari forme di marketing e promozione.

Le campagne possono durare fino a 60 giorni
Indiegogo è uno dei rari siti che offre una doppia possibilità di finanziamento: si raccolgono i soldi solo se si raggiunge il budget prefissato, oppure si raccolgono anche se la campagna non ha successo. La commissione sui "successi" è del 4% (+ le commissioni finanziarie), quella sulle donazioni che non raggiungono il budget fissato è del 9%.
2008
KICKSTARTER

 

Il servizio newyorchese Kickstarter non è il primo sito di crowdfunding, ma è di certo quello che più ha contribuito alla diffusione globale del fenomeno. Dal 2009, la sua crescita è stata regolare, al pari dei soldi raccolti dalle sue campagne di finanziamento. E' su Kickstarter che è stato abbattuto per la prima volta il muro del milione di dollari raccolti per un progetto artistico e dove si sono registrate – nel triennio 2010/2012 – le campagne più redditizie. Il problema? Mentre il sostegno dei progetti è aperto a chiunque, Kickstarter permette di lanciare campagne solo agli artisti/creativi residenti negli Stati Uniti e negli UK, dotati di un conto bancario e una carta di credito statunitense o britannica. Fino a quando il sito non amplierà i suoi servizi al nostro paese, gli artisti italiani che volessero finanziare un loro progetto tramite Kickstarter (qualcuno l'ha già fatto), devono dunque fare riferimento su amici/collaboratori/soci che rispondano a questi parametri. I progetti sono suddivisi nelle categorie Arte, Fumetti, Danza, Design, Moda, Film & Video, Cibo, Videogiochi, Musica, Fotografia, Editoria, Tecnologia, Teatro.

Le campagne possono durare fino a 60 giorni
Kickstarter trattiene il 5% dei finanziamenti sui progetti di successo (a cui si deve aggiungere, come sempre, le commissioni sulle transazioni finanziarie). Esiste un limite di soldi che possono essere chiesti per le singole ricompense (Kickstarter le definisce "pledge"): 10,000$ (USA) e 5,000£ (UK).
2009
ULULE

Ulule è una piattaforma di crowdfunding globale, che dal 2010 ha ospitato e contribuito a finanziare progetti provenienti da quasi cinquanta paesi diversi. Ha sede a Parigi ed è disponibile anche in lingua italiana. Si rivolge agli autori di progetti "creativi, innovativi, orientati alla comunità" e sul sito sono presenti le seguenti categorie: Film e Video, Musica, Fumetti, Giochi, Fotografia, Arti Sceniche, Solidarietà, Technologeek, Ecologia, Infanzia, DIY (Do It Yourself), Libri, Artigianato, Belle Arti, Design, Giornalismo, Moda, Viaggi, Politica, Sport.

Le campagne possono durare fino a 90 giorni e, in caso di insuccesso, sono tecnicamente riproponibili (il sito consiglia tuttavia di apporre dei cambiamenti).
Ulule trattiene il 5% della somma raccolta dai progetti che terminano con successo la campagna (a questa cifra va aggiunto il 3% circa di commissione sulle transazioni finanziarie). Non esiste un obiettivo massimo richiesto, mentre il minimo è 5€.
2010
VERKAMI

Verkami è un servizio nato nel 2010 in Spagna (Barcellona) e rivolto soprattutto ai creativi/artisti di quei paesi che ancora non possono lanciare i loro progetti su Kickstarter. Il sito è disponibile in diverse lingue dell'area iberica (catalano, castigliano, basco, galiziano), in inglese e in italiano. Verkami si rivolge a "creativi e imprenditori del mondo dell'arte, della cultura e della società civile" e tra le categorie principali dei progetti ci sono arti visive, fotografia, cinema, fumetto, eventi, musica, giochi, videogiochi, arte, scienza, tecnologia, giornalismo. 

La durata delle campagne è fissa: 40 giorni.
Verkami è tra i pochi servizi che impone una cifra minima come obiettivo del finanziamento: 800€. Non esistono invece tetti massimi. I prezzi delle ricompense possono variare da 5€ a 5000€ e la piattaforma trattiene il 5% delle donazioni ricevute, in caso di successo di una campagna.
2010