Share:

IV concorso "Bienno Borgo degli Artisti" anno 2016

Città: 
Bienno
Scadenza: 
31/03/2016

 

Bando per l’assegnazione di residenze e botteghe d’artista per l’anno 2016

 

Inizio periodo di residenza : maggio 2016
Scadenza presentazione domande : 31 marzo 2016
Pubblicazione esito bando : 15 aprile 2016

 

INTRODUZIONE

Bienno è un borgo medievale, dalle antiche tradizioni artigiane, situato in Valle Camonica (BS).

E’ stato riconosciuto come uno dei Borghi più belli d’Italia per alcune sue caratteristiche: la suggestione del paesaggio, la ricchezza dei suoi edifici storici, la presenza di cicli pittorici e artistici di rilevanza internazionale e la varietà della sua proposta culturale e turistica. Ogni anno, nel mese di agosto, durante i nove giorni della Mostra Mercato, i vicoli e le piazze del borgo vengono invasi da più di 200.000 visitatori, che accorrono per ammirare le produzioni artigiane, la maestria della ferrarezza, degustare i piatti tipici della Valle Camonica e assistere a spettacoli e manifestazioni culturali.

Il Comune di Bienno e il Distretto Culturale di Valle Camonica hanno operato negli ultimi anni per attrezzare sul territorio comunale alcuni punti espositivi e di ospitalità per artisti, artigiani, creativi. Il settecentesco Palazzo Simoni-Fè, le fucine storiche ammodernate ed attrezzate a laboratori, la cinquecentesca Casa degli Artisti, sono solo alcuni degli esempi delle strutture recuperate nel tempo. In tal modo si sono create le condizioni per promuovere un progetto più ampio.

 

Bienno Borgo degli Artisti è il progetto che il Comune di Bienno, in collaborazione con il Distretto Culturale di Valle Camonica e le Associazioni “Bienno Borgo degli Artisti” e “Bienno Turismo”, ha messo in atto per invitare nuovi artisti, designers, creativi a risiedere nel centro storico di Bienno.

È un’iniziativa per la promozione di nuove produzioni artistiche e culturali, che intende esaltare il modello della “bottega d’artista”, ossia del luogo di lavoro e di espressione della creatività, aperto alla fruizione, dove l’artista riesce a trovare nel proprio intimo e nel contesto che lo circonda e lo ospita, stimoli alla propria ispirazione.

Bienno Borgo degli Artisti ha instaurato un rapporto di collaborazione e scambio culturale con la cittadina di St. Paul de Vence, situato nei pressi di Nizza. Saint Paul de Vence è una meta turistica molto frequentata e nota per aver dato ospitalità ad artisti del calibro di Chagall, Picasso, Prevèrt … 

 

 

Art. 1 Finalità del bando

Il progetto Bienno Borgo degli Artisti prevede l’individuazione di artisti che intendano vivere e lavorare nel contesto del borgo medioevale di Bienno. Il concorso vuole valorizzare e promuovere giovani realtà orientate alla ricerca e alla sperimentazione di linguaggi propri e di un proprio “saper fare” attraverso l’assegnazione a titolo gratuito di alloggi e botteghe d’artista in cui poter attuare liberamente e concretamente tale ricerca e sperimentazione, trascorrendo un periodo di lavoro in un luogo ricco di storia, arte e cultura.

 

Art. 2 Requisiti di partecipazione

Il concorso è aperto a tutti gli artisti, o a gruppi di artisti, operanti nel campo delle arti visive, della musica e del teatro. Saranno favoriti i partecipanti che si distinguono per le loro caratteristiche operative e connotazioni professionali e che assicurino la permanenza quanto più costante nei propri atelier durante il proprio periodo di residenza.

 

Art.3  Gestione e durata

Il periodo di residenza offerto agli artisti è di mesi 3 con possibilità di estensione. Tale periodo deve essere collocato nella fascia compresa tra il mese di maggio ed il mese di dicembre dell’anno 2016.

 

Art.4 Offerta

a)     L’amministrazione mette a disposizione alcuni alloggi: due monolocali indipendenti incorporati nel complesso recentemente ristrutturato denominato “Casa degli Artisti” e due ampi appartamenti per residenza collettiva, situati nel contesto del Palazzo Simoni Fè. Questi potranno essere messi a disposizione esclusivamente agli artisti che risiedono ad una distanza maggiore di 40 km.

b)    Ad ogni artista selezionato verrà assegnato uno degli atelier messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale, anch’ essi dislocati lungo le vie e nei palazzi di principale rilevanza del centro storico.

c)     Le utenze sono a carico dell’amministrazione. Abusi e sprechi comunque non saranno tollerati e comporteranno in tronco l’annullamento degli accordi e la fine del periodo di residenza.

d)    È a disposizione degli artisti un laboratorio comune dotato di grandi spazi per la gestione di lavori ingombranti sporchi o eccessivamente rumorosi.

e)     La Biblioteca, i musei e le strutture culturali del comune di Bienno saranno accessibili gratuitamente agli artisti residenti durante gli orari di apertura.

f)     I curatori del progetto si impegneranno nel facilitare e promuovere la realizzazione di eventuali progetti collaterali quali esposizioni personali, workshop, performance installazioni, corsi, pubblicazioni etc.… che gli artisti partecipanti vorranno realizzare nel territorio.

g)    Gli artisti selezionati potranno esporre gratuitamente durante la XXVI edizione della famosissima “Mostra Mercato”, esposizione di arte ed artigianato, capace di attrarre ben 200.000 visitatori in solo nove giorni, che quest’anno si terrà a Bienno dal 20 al 28 agosto 2016.

h)     Durante il periodo di residenza creativa nel Borgo verranno individuati i due soggetti che rappresenteranno Bienno Borgo degli Artisti a Saint Paul de Vence durante la seconda metà del mese di giugno dell’anno 2017. Infatti, grazie all’accordo di gemellaggio artistico tra il Comune di Bienno ed il Comune di Saint Paul de Vence gli artisti individuati potranno essere ospiti del famoso comune francese esponendo gratuitamente nel borgo che fu di Chagall e che ogni anno è visitato da milioni di turisti.

 

Art.5 Oneri ed impegni dei vincitori

a)     Bienno Borgo degli Artisti ha lo scopo di promuovere la cultura, supportare la ricerca artistica individuale dei partecipanti, ed implementare l’offerta turistica tradizionale del territorio. Gli artisti selezionati dovranno perciò impegnarsi a far vivere gli spazi loro assegnati attraverso la propria arte, assicurando in particolar modo l’apertura degli atelier ogni fine settimana, nonchè in corrispondenza delle festività, degli eventi e delle manifestazioni organizzate a Bienno.

b)    Sono a carico dell’artista le spese di viaggio, vitto, così come quelle delle attrezzature e dei materiali.

c)     Durante il periodo di residenza l’artista è responsabile degli spazi a lui affidati. Decorso il termine prefissato della residenza creativa gli ambienti dovranno essere restituiti così come sono stati consegnati.

d)    Nel periodo di permanenza l’artista dovrà partecipare alla vita associativa dell’Associazione Borgo degli Artisti, dovrà rispettare gli altri artisti e il borgo che lo ospita.

e)     È consentito ospitare altre persone negli alloggi affidati solo previa autorizzazione del comitato organizzatore e per periodi molto limitati.

f)     I vincitori alla fine del loro periodo di residenza dovranno lasciare una loro opera che resterà al comune di Bienno e che andrà ad arricchire il patrimonio artistico e culturale del paese.

g)    Durante la XXVI edizione della Mostra Mercato per motivi organizzativi, gli artisti dovranno lasciare temporaneamente l’alloggio e l’atelier assegnati per poi farvi ritorno alla fine della stessa. In tal periodo verranno sistemati in altre adeguate strutture assegnate ad insindacabile giudizio degli organizzatori della manifestazione della Mostra Mercato.

h)     L’inosservanza di quanto sopra specificato può comportare l’immediata esclusione dell’artista ad insindacabile giudizio dell’organizzazione.

 

Art. 6 Modalità di presentazione delle candidature

I concorrenti dovranno far pervenire presso Comune di Bienno, Ufficio Turistico “Bienno Turismo” Piazza Liberazione n. 1, 25040 Bienno (BS), a mano o mezzo raccomandata A/R in una busta ben chiusa, con all’esterno riportata l’intestazione: “Concorso Bienno Borgo degli Artisti 2016

Detta busta dovrà contenere in formato cartaceo e digitale (cd, dvd, usbpendrive) i seguenti allegati:

1. fotocopia di un documento di identità valido;

2. scheda di candidatura che troverete in allegato al bando o scaricabile presso il sito www.bienno.info , debitamente compilata e firmata in ogni sua parte;

3. curriculum vitae comprensivo di breve biografia;

4. breve descrizione del lavoro e del metodo artistico del candidato (massimo 1 pagina);

5. un portfolio digitale o cartaceo di massimo 10 lavori realizzati negli ultimi anni (immagini e documenti in formato jpg) e, a discrezione del concorrente, breve documento di testo descrittivo (in formato word o pdf) delle immagini allegate;

6. lettera motivazionale, che delinei intenzioni, obiettivi e aspettative del candidato in riferimento alla residenza (massimo una pagina);

7 è auspicabile una visita preventiva allo scopo di conoscere la realtà artistica del Borgo. Invitiamo i candidati a visitare Bienno qual’ora intendessero prendere in considerazione l’offerta di residenza artistica.

 

Art. 7 Scadenze

Le domande di partecipazione devono essere inviate entro e non oltre il 31 marzo 2016 all’ufficio turismo di Bienno come sopraindicato.

Le risposte verranno comunicate entro 15 gg dalla data di scadenza del bando.

 

Art. 8 Selezione

Le candidature ed i progetti verranno esaminati e giudicati nella prima decade di aprile da una Commissione composta da un rappresentante del Comune di Bienno, un rappresentante del distretto Culturale di Valle Camonica e da un rappresentante dell’Associazione Borgo degli Artisti.

In fase di selezione la Commissione potrà decidere di contattare i candidati per un eventuale colloquio preliminare.

La Commissione di selezione si riserva la possibilità di non individuare vincitori qualora le proposte risultino non soddisfacenti. La Commissione di selezione valuterà sulla base delle specifiche competenze degli artisti in coerenza con le finalità espresse dal presente bando. I parametri di giudizio della Commissione di selezione non sono sindacabili.

 

Art. 9 Vincitori

I vincitori saranno contattati direttamente da un incaricato del Borgo degli Artisti a metà aprile.

Il bando di concorso è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea (GUCE), sulla Gazzetta Ufficiale Italiana (GUI) e sui media locali e nazionali.

Allegati: 
Settori artistici: 
OTHER