Share:

MOVIN'UP 2020

 

 

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI E PER IL TURISMO
 - Direzione Generale Spettacolo
e GAI - Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani
insieme con Regione Puglia
per il tramite del Teatro Pubblico Pugliese Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura
e GA/ER Associazione Giovani Artisti dell’Emilia-Romagna 

presentano

SESSIONE UNICA DI CANDIDATURE 2020
partenze II semestre 2019 e I semestre 2020




La rinnovata partnership fra MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI E PER IL TURISMO - Direzione Generale Spettacolo e GAI - Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani insieme con la Regione Puglia, per il tramite del Teatro Pubblico Pugliese Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura, e GA/ER Associazione Giovani Artisti dell’Emilia-Romagna sostiene la mobilità artistica giovanile a livello internazionale attraverso il concorso Movin'Up 2020 dedicato all’Area Spettacolo e Arti Performative. 


La continuità del progetto negli anni è frutto di una stretta collaborazione istituzionale tra Enti impegnati a favore dell’arte contemporanea e delle nuove generazioni e contribuisce a riconoscere il valore della creazione artistica emergente per il nostro Paese. L’ampliamento della partnership, con una maggiore adesione territoriale ai programmi, permette inoltre il potenziamento delle azioni volte a garantire rinnovato supporto alle generazioni creative e alla promozione dell’arte italiana all’estero.

Giunto alla sua XXI edizione, Movin’Up ha come obiettivi fondamentali:

  • favorire la partecipazione di giovani creativi|e a qualificati programmi di formazione, workshop, produzione, residenza artistica organizzati da istituzioni estere che offrano reali opportunità di crescita professionale

  • supportare i processi creativi e/o produttivi più interessanti dal punto di vista dell’innovazione, della multidisciplinarietà e del confronto internazionale

  • promuovere il lavoro degli artisti e delle artiste italiani in ambito internazionale attraverso reali occasioni di visibilità e di rappresentazione della loro attività

Movin’Up Spettacolo-Performing Arts è un bando rivolto a giovani creativi e creative tra i 18 e i 35 anni di età che operano con obiettivi professionali e che sono stati ammessi o invitati ufficialmente all'estero da istituzioni culturali, festival, enti pubblici e privati a concorsi, residenze, seminari, workshop, stage o iniziative analoghe o che abbiano in progetto produzioni artistiche da realizzare presso centri o istituzioni straniere.

Creato nel 1999 dal GAI, dal 2003 il progetto è attuato con il MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA’ CULTURALI E DEL TURISMO.


Il bando di concorso Movin’Up 2020 prevede la seguente sessione unica di candidatura:

Sessione Unica 2020 – scadenza mercoledì 11 marzo 2020 ore 12.00 (ora italiana)

Verranno prese in considerazione le domande per le attività all’estero con inizio compreso tra il 1° luglio 2019 e il 30 giugno 2020.

Le candidature potranno essere inviate online tramite l'apposita piattaforma accessibile da questa pagina, a partire da mercoledì 29 gennaio 2020.

 

SCARICA IL BANDO COMPLETO

Il Budget a disposizione della Commissione per l’assegnazione dei finanziamenti della Sessione Unica 2020 ammonta complessivamente a Euro 30.000

Inoltre, il Budget complessivo a disposizione della Commissione per l’assegnazione dei Premi dedicati previsti dai due Focus 2020 ammonta rispettivamente a:

▪ FOCUS TERRITORIALE REGIONE EMILIA ROMAGNA Euro
7.500
▪ FOCUS INTERNAZIONALE MACROREGIONE ADRIATICO-IONICA Euro 7.500

AVVISO 
In accordo con gli Enti promotori e considerata l'imprevedibilità della situazione internazionale contingente comunichiamo che:

nel caso di progetti vincitori che - successivamente alla selezione - dovessero subire variazioni temporali per comprovate cause legate all'emergenza sanitaria COVID-19, la Segreteria del concorso valuterà le singole problematiche al fine di individuare, ove possibile e fermo restando il rispetto del periodo di competenza amministrativa 2020, soluzioni utili a mantenere il sostegno economico attribuito per lo svolgimento dell'esperienza all'estero.

Avviso ai candidati

Si rende noto che nelle ore precedenti la scadenza prevista per le ore 12.00 di oggi mercoledì 11.03.2020 si è verificato un blocco parziale del sito www.giovaniartisti.it e in particolare della piattaforma di Movin'Up dovuto al sovraccarico del server per un numero troppo elevato di accessi in contemporanea. In parallelo nella stessa mattinata sono stati segnalati malfunzionamenti generali sulla rete italiana. Anche alla luce delle difficoltà operative legate all'emergenza nazionale in corso, la redazione tecnica ha aperto una finestra tecnica eccezionale per permettere agli artisti e alle artiste procedere agli invii entro e non oltre le ore 18.00 dello stesso giorno 11.03.2020. Preghiamo dunque chi non avesse ancora completato l'application di finalizzare le candidature tramite le proprie credenziali, oltre il suddetto orario non sarà più possibile intervenire.



 

COMMISSIONE

Data la tipologia delle proposte pervenute, in accordo con i partner di progetto e secondo la disponibilità delle giurie la Segreteria Nazionale comunica che gli esperti coinvolti per la commissione di valutazione delle candidature per l’Area SPETTACOLO – ARTI PERFORMATIVE (musica-teatro-danza-circo contemporaneo) sono i seguenti:

  • RODOLFO SACCHETTINI / Si occupa di teatro contemporaneo, radio e letteratura del Novecento. Dottore di ricerca in Italianistica, critico teatrale delle riviste “Lo straniero” e “Gli asini”, conduttore radiofonico, autore di saggi, testi, articoli e pubblicazioni sulla drammaturgia e il teatro. Condirettore del Festival di Santarcangelo (2012/2014), presidente dell’Associazione Teatrale Pistoiese (2012/2018), fondatore di Altre Velocità, gruppo di osservatori e critici teatrali, ha insegnato “Forme e linguaggi del teatro e dello spettacolo” all'Università di Urbino, ha curato il progetto "L'arte invisibile. Radiodrammi" in collaborazione con Radio 3 Rai e conduce dal 2004 una trasmissione teatrale su Rete Toscana Classica. È docente alla Naba-Nuova Accademia di Belle Arti di Milano e collabora con l’Enciclopedia Treccani. Ha pubblicato un libro sulla narrativa di Landolfi (L’oscuro rovescio, SEF, 2006), una storia del radiodramma italiano prima della televisione (La radiofonica arte invisibile, Titivillus, 2011) e il recente Scrittori alla radio. Interventi, riviste e radiodrammi per un’arte invisibile (FUP, 2018). Ha curato con Ascanio Celestini Storie da legare (Edizione della Meridiana, 2006), e, assieme ad altri studiosi, Memorie, autobiografie, diari nella letteratura italiana dell’Ottocento e del Novecento (ETS, 2008); Il teatro salvato dai ragazzini (Edizioni dell’Asino, 2011); Cento storie sul filo della memoria. Il “Nuovo Teatro” in Italia negli anni ’70 (Titivillus, 2017).
  • VIVIANA SIMONELLI / MiBACT - Direzione Generale Spettacolo (DG S) / Servizio I – Promozione Nazionale e Internazionale
  • LEONARDO PUNGINELLI / Responsabile dell’Ufficio Giovani Artisti del Comune di Ferrara. Direttore dell’Associazione Giovani Artisti dell’Emilia-Romagna GA/ER
  • GIULIA DELLI SANTI / TPP Teatro Pubblico Pugliese / Dirigente Responsabile delle Attività Teatrali, Coreutiche e Musicali

 

La Commissione Nazionale di esperti, il cui giudizio è inappellabile, vaglierà le domande individuando gli aventi diritto e sulla base del budget complessivamente disponibile assegnerà i sostegni economici, per ognuna delle categorie di attività principale, con quote di contributo massimo decise in fase di giuria.

Non sono previste graduatorie.

I lavori di selezione dei progetti proposti nella sessione unica 2020 di Movin’Up Spettacolo-Performing Arts si svolgeranno nei mesi di marzo-aprile 2020. Date le misure urgenti emanate dal Presidente del Consiglio dei Ministri in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica COVID-19 in corso, i lavori verranno svolti a distanza e tramite strumenti di tele-conferenza.

Alla luce delle numerose candidature ricevute e delle tempistiche necessarie a svolgere l’iter di selezione, si comunica che i risultati del concorso Movin’Up Spettacolo - Performing Arts sessione unica 2020 verranno resi noti a partire dalla fine del mese di Aprile 2020.

I promotori del Concorso comunicheranno l’esito delle selezioni ai vincitori entro 15 giorni lavorativi dalla data di stesura del verbale della Giuria, e contestualmente provvederanno alla pubblicazione sul sito www.giovaniartisti.it dell’elenco con i vincitori per darne la necessaria pubblicità.

 


 

INFORMAZIONI E FAQ

L’organizzazione invierà ai partecipanti eventuali comunicazioni riguardanti le fasi del concorso tramite email. Si raccomanda di fornire un indirizzo e-mail reale e attivo.

Eventuali quesiti e chiarimenti sul presente bando dovranno pervenire esclusivamente via mail, all’indirizzo di posta elettronica gai [at] comune [dot] torino [dot] it

Al seguente link è presente una sezione FAQ dove vengono periodicamente pubblicate le domande e le relative risposte.

FAQ

Eventuali domande di chiarimento inoltrate dovranno essere formulate in modo appropriato, chiaro e coerente.

Non verranno fornite informazioni che si possano già evincere dal bando di concorso e dalla sezione FAQ online così come non potranno essere fornite valutazioni preventive sull’ammissibilità delle domande,  sui contenuti specifici di ciascun progetto, sulle questioni organizzative o sull’esito della selezione.