Share:

PERINI JOURNAL - PJL ONE NIGHT GIRARE IN TONDO

La carta igienica. Racconto scenico di uno degli ultimi tabù. A Lucca Incontro/scontro tra espressioni artistiche nella Chiesa di San Matteo.

Un ring rotondo, due wc al posto dei celebri panchetti e 8 artisti-boxeur che si confrontano in due round da due minuti ciascuno, per raccontare la storia della carta e della carta igienica attraverso performance inedite scandite a tempo di musica, danza, poesia, videoperformance, critica d’arte visiva, teatro sperimentale e improvvisazione teatrale.

Succede il 12 ottobre a Lucca per la PJL ONE Night, serata evento organizzata da Perini Journal - Il mondo del tissue (PJL), magazine di settore edito dalla Fabio Perini S.p.A., leader mondiale nella produzione di macchinari per la trasformazione della carta tissue - in uno degli spazi più suggestivi del centro storico di Lucca, la Chiesa di San Matteo, oggi sede della Galleria Claudio Poleschi Arte Contemporanea.

A presentare ed arbitrare la serata è Maurizio Vanni, noto museologo, critico, storico dell'arte, direttore del Lu.C.C.A. Museum, ma soprattutto personaggio eclettico che crede nell’interdisciplinarietà, nella contaminazione di generi e crea modalità non codificate di comunicazione attraverso le arti, proprio come PJL ONE Night, che ha sapientemente orchestrato in qualità di event curator.

“Il rotolo di carta igienica e il mondo che gli ruota attorno” – racconta Walter Tamarri, direttore responsabile del Perini Journal, “se ancora oggi è sineddoche di uno dei maggiori tabù contemporanei, dall’altro è emblema di quel versante che ha ispirato grandi artisti che hanno fatto la storia dell’arte: dall’orinatoio di Duchamp alla celebre opera di Piero Manzoni”.
Il rotolo è il vero protagonista della serata, propulsore di un evento “a tutto tondo”, in cui il “rotondo” è il vero e proprio filo conduttore.

Si accederà alla serata su invito solo portando con sé un rotolo di carta igienica, e, a chi ne fosse sprovvisto, ne verrà fornito uno d’ufficio come pass per una delle serate-evento più originali dell’anno. All’ingresso dello spazio-evento è allestita una mini sala posa dal tema “Chi è più foto_igienico?!”, in cui gli ospiti vengono fotografati assieme al rotolo in pose scatenate dalla loro fantasia. Le immagini, caricate su Facebook, saranno visibili in tempo reale dal popolo della rete e potranno essere votate nei giorni successivi. (face book page: PJL ONE Night).

E ancora originali rotoli d’artista, installazioni con la carta igienica, setting rotondi, senza dimenticare che il titolo della serata si deve al libro “Girare in tondo”, scritto da Nico Zardo (art director del PJL) ed illustrato da Guido Scarabattolo, uno dei più noti illustratori italiani, che durante l’evento verrà donato agli ospiti nella sua edizione speciale e limitata firmata dall’artista, che da anni collabora con la rivista e che ha immaginato nuove forme appositamente per la PJL ONE Night. Oltre ai selezionati invitati che saranno presenti alla serata, anche migliaia di amici del PJL sparsi nel mondo potranno assistere allo spettacolo e interagire grazie alla diretta via radio e in streaming, di una sorta di telecronaca minuto per minuto dell’intero evento, realizzata in collaborazione con Controradio.

Il Perini Journal festeggia in questa serata anche la nascita di una nuova tecnologia targata Fabio Perini S.p.A. che ha tutti i presupposti per ridefinire la concezione del rotolo classico e rivoluzionare il nostro ambiente bagno e non solo. Si chiama SOLID+® e il segreto sta al suo interno: al posto dell’anima di cartone, SOLID+® ha un rotolino di carta, il “Plus”, rimovibile con una leggera pressione, che diventa un originale e glam mini rotolo portatile, da borsetta, da sport, perfetto per uso domestico o da viaggio. Meno spreco sia nei rifiuti che nei trasporti, convenienza e soprattutto attenzione all’ambiente che ci circonda, per consumatori sempre più consapevoli ed eco-friendly ed un rotolo fino all’ultimo strappo che ha l’aspetto dell’oggetto di stile.

Il mini rotolo da borsetta ha così ispirato alcune creazioni moda ad hoc che saranno presentate in occasione della PJL ONE Night. L'azienda Giuliano Cicchiné ha ideato e realizzato la divertente ET Bag (Easy Toilet Bag), la nuova borsa “cult” da donna con l'originale accessorio porta-rotolino esterno che rende più "comoda" l'operazione bagno quando viaggiamo o siamo fuori casa. Anche Zonafranca (Casa Editrice di Cartone) che già realizza in esclusiva le PJL Paper Bags, ha proposto il porta mini-rotolino, perfetto da abbinare alle borse, nell’oramai inconfondibile stile colorato simpatico e divertente, che assembla strappi casuali e dettagli delle pagine del magazine come stoffa.

“La nostra rivista“ – conclude Walter Tamarri, “è dal 1979 che si occupa non solo di rotolini, ma anche della storia e della cultura della carta. Le oltre 20.000 copie tradotte in tre lingue portano in tutto il mondo l’industria del tissue lucchese. Creatività ed originalità sono la chiave di volta di questa serata che vuole rompere e scardinare uno degli ultimi tabù.”

INFO: PERINI JOURNAL
www.perinijournal.com e contatti face book (Perini Journal fan club e PJL TisBits).
PJL ONE Night pagina face book.
INFO: FABIO PERINI S.p.A.
www.fp.kpl.net

Allegati: