Share:

SENZA FILO 2011 - Veramente Acustico

A Pisa prende il via la 2° edizione del contest musicale ad impatto zero

Blackout energetici, crisi economica, contenimento delle emissioni di Co2, decrescita, sono tutti temi fortemente attuali, ma come risponde la musica a tutto questo? Con creatività, ovviamente e con un ritorno alle origini. Non è forse nata la musica molto prima dell’elettricità? E allora ecco il contest di fine millennio, Senza Filo, il concorso totalmente acustico per band o musicisti solisti che si cimentano nel suonare senza l'utilizzo di energia elettrica, un’occasione unica per suonare in uno spazio architettonico costruito nel 1400 proprio per poter esaltare naturalmente i suoni non amplificati.

Si è tenuta  giovedì 3 novembre la serata di apertura di Senza Filo, il concorso musicale promosso dall’Associazione Culturale Cantiere Sanbernardo di Pisa ambientato come sempre nel suggestivo contesto della chiesa sconsacrata di Sanbernardo in via Pietro Gori. Le fasi eliminatorie del contest che vedranno otto gruppi scontrarsi tra di loro si svolgeranno durante tutti i giovedì del mese di novembre (3, 10, 17 e 24), mentre la serata conclusiva di premiazione sarà sabato 26.

Ecco dunque tutte le band che hanno passato le prime selezioni e che si ritroveranno sullo speciale palco di Senza Filo 2011. Si è iniziato il 3 novembre con il livornese Tozzifan e L’Amaca di Bennet esclusi per un soffio nell’edizione 2010, per passare al 10 novembre con il giovanissimo duo Tandem che si scontrerà con un gruppo tutto al femminile Girodilà. Giovedì 17 sarà la volta del progetto Novadeaf e del jazz manouche dei Not in my backyard, mentre l’ultima serata eliminatoria, il 24 novembre, saranno protagonisti il duo di Sigi Baere & Valentina Fortunati e l’Acoustic Spirit Duo. Per accedere alla finale di sabato 26 le band dovranno superare il giudizio di una giuria specializzata diversa ogni sera e formata da musicisti, giornalisti ed esperti del settore musicale.

Oltre ai gruppi in gara ogni serata sarà animata da apparizioni musicali di ospiti locali che intratterranno il pubblico (M&M Marina Mulopulos e Francesco Mariotti, Alex Zanobini & Friends, Urlamado, Miriam Mellerin, Teatro Cantiere ) e ospiti speciali come l’ex CSI e CCCP Giorgio Canali con un progetto ad hoc per Senza Filo (24 novembre), Mauro Tiberi e la sua la vocalità arcaica (3 novembre) e il duo La scatola nera (Franz Goria e Mario Conte) (26 novembre). Questi ospiti sono stati invitati appositamente per dimostrare come sia possibile proporre musica di alta qualità senza il supporto di amplificazioni elettriche.

A Senza Filo anche l’allestimento, a cura dell’artista-artigiano Andrea Locci (con interventi grafici del writer Ark8), è pensato all’insegna del recupero e del risparmio energetico: costruzioni in materiali recuperati e riadattati in ingranaggi con dentellature e pulegge, il tutto illuminato dalla calda luce delle candele.
Molte sono le realtà che hanno contribuito alla riuscita di Senza Filo 2011 sia nel formare i premi che andranno ai tre vincitori sia nel supporto durante lo svolgimento del contest. Lo studio di registrazione Westlink di Cascina (www.westlink.it) mette in palio parte del 1° premio (due giorni di registrazione) e organizza il concerto degli ospiti della finale La Scatola nera. Il negozio Punto Musica (www.puntomusicalucca.it) di Lucca, oltre a fornire alcuni strumenti musicali utili per il contest, compone parte del 2° premio e il 3° premio. Il Leningrad Cafè, partecipa al 2° premio mettendo in palio un concerto nello storico locale di via Silvestri. Il bar La tazza d’Oro ha fornito il supporto logistico durante la selezione delle band, mentre Legambiente (www.legambientepisa.it), che sarà presente ogni sera con un banchetto informativo sulle energie rinnovabili, provvederà anche alla raccolta differenziata durante tutta la durata del contest. L’agenzia di booking Locusta (www.locusta.net) partecipa in veste di giuria ed ha collaborato nella selezione degli ospiti. Media partner di Senza Filo sono il quotidiano online Pisanotizie (www.pisanotizie.it) e RadioEco (www.radioeco.it), la radio dell’Università di Pisa, che faranno interviste, articoli, approfondimenti sul contest. Inoltre RadioEco mette in palio un concerto per il gruppo che riterrà più meritevole tra tutti quelli che si esibiranno durante il contest. Il gruppo scelto avrà la possibilità di esibirsi dal vivo a una festa della radio. Senza Filo è patrocinato dal comune di Pisa.

Ingresso libero.

Programma:

17 NOVEMBRE – 3° eliminatoria
Novadeaf VS Not in my Backyard
Apparizioni musicali: Alex Zanobini & friends

24 NOVEMBRE – 4° eliminatoria
Sigi Beare e Valentina Fortunati VS Acoustic Spirit Duo
Special Guest: Giorgio Canali
Apparizioni musicali: Miriam Mellerin

26 NOVEMBRE - Finale con i quattro gruppi che usciranno dalle eliminatorie
Special Guest: La Scatola Nera
Apparizioni musicali: Teatro Cantiere

Tutti i concerti avranno verosimilmente inizio alle ore 21.

Info: www.senzafilomusiccontest.euinfo [at] senzafilomusiccontest [dot] eu%20">info [at] senzafilomusiccontest [dot] eu
Facebook: SenzaFilo MusicContest