Share:

Workshop con Francesco Barbieri / BINARI - Spazi Creativi in Toscana

Nell'ambito della serie di incontri "Street Art Culture" inerenti al progetto BINARI/Spazi Creativi in Toscana, un nuovo workshop con un artista che pur provenendo dal mondo del writing sta affrontando un percorso artistico più completo.

Francesco Barbieri ci racconterà la sua esperienza nel mondo dell'arte, risponderà alle domande del pubblico e si esibirà in una performance per far vedere al pubblico come nascono le sue opere.

Francesco è un artista autodidatta formatosi attraverso un’intensa esperienza come writer in giro per i principali agglomerati urbani europei e americani. Con il suo lavoro su tela degli ultimi anni ha esplorato molteplici soggetti mutuati dal folklore tipico dei graffiti: dall’estetica cruda delle periferie e dei paesaggi ferroviari a immagini spaziali ispirate alla fantascienza che diventano sempre più astratte, fino ai collages che riproducono gli strati e le texture dei muri delle nostre città.

Sempre con la tecnica del collage, mixata alla pittura acrilica e alla fotografia, ha realizzato una serie di ritratti dal sapore psichedelico e pop chiamati cool portraits. Vive e lavora a Pisa

www.francescobarbieri.eu

Ingresso Gratuito

Per motivi organizzativi si prega gentilmente di segnalare la propria partecipazione a info [at] lucascopetti [dot] it indicando semplicemente come oggetto "Workshop Francesco Barbieri" e scrivendo nome, cognome, email ed età nel testo dell'email.

Binari è un progetto dedicato alla valorizzazione degli spazi creativi in Toscana e alla formazione di figure professionali nel campo delle arti, dello spettacolo e della multimedialità in grado di utilizzare le competenze acquisite nel mondo del lavoro. Le attività si svolgeranno in parallelo a Empoli nell’area dell’ex Mercato Ortofrutticolo di Avane e a Pisa presso la Casa della Città Leopolda, due spazi utilizzati per attività culturali e sociali (il primo in fase di recupero, il secondo già operativo), uniti da progetti di gestione ispirati ai medesimi criteri guida: coinvolgimento diretto delle associazioni, apertura alla città, collaborazione tra istituzioni pubbliche e terzo settore.

Il progetto prevede lo svolgimento di un programma di laboratori, atelier per giovani artisti, workshop con artisti affermati, visite a musei e gallerie d’arte, spettacoli. Per determinate attività i ragazzi di Pisa si sposteranno a Empoli e viceversa. Binari - percorsi creativi in Toscana assumerà i tratti di un work in progress permanente, costantemente aperto a nuove proposte. La parola chiave con cui riassumere le caratteristiche del progetto è partecipazione: esso si basa sul coinvolgimento diretto dei ragazzi nella definizione delle attività in programma attraverso percorsi di partecipazione partecipata.

Binari è un progetto promosso dall’Associazione Casa della Città Leopolda e dalle associazioni empolesi con il sostegno della Regione Toscana e dal Dipartimento della Gioventù - Presidenza del Consiglio dei Ministri e la collaborazione dei Comuni di Pisa e di Empoli.

Stazione Leopolda - Piazza Guerrazzi - Pisa