X edizione – 10 anni di Colpi di Fulmine. 3 / 17 luglio - Torino - Spettacoli short e long format, video, installazioni, workshop. Lavori in corso di danza italiana e dintorni.
Nell'ambito della serie di incontri "Street Art Culture" inerenti al progetto BINARI/Spazi Creativi in Toscana, un nuovo workshop con un artista che pur provenendo dal mondo del writing sta affrontando un percorso artistico più completo.
Da Francia, Olanda, Bulgaria, Belgio, Spagna, Italia, più di 30 artisti per colorare alcuni luoghi simbolo della città – Parco Dora, Ospedale Amedeo di Savoia, Hiroshima Mon Amour, scuole e facciate di palazzi - e trasformare Torino in un grande museo a cielo aperto.
Chiediteatro porta l'Italia nell'EUTA
Radical City è il titolo della mostra visitabile dal 30 maggio al 30 giugno 2012 nelle prestigiose sale l'Archivio di Stato di Torino, inserita nell'ambito del Festival Architettura in Città (Torino e area metropolitana 30/5-2/6/2012) di cui rappresenta l'evento centrale.
Da Hermes ai protagonisti del XX Secolo, la Sicilia svela il mito contemporaneo. La scultura di Gio’ Pomodoro a Taormina e Jiménez Deredia a Trapani, la pittura di Gian Marco Montesano a Palermo e Pino Pinelli a Lipari trasformano la Sicilia in un grande atelier a cielo aperto.
Finalmente a Torino, città che ha partorito e cresciuto numerosi grandi fotografi dalla fine dell’800 ad oggi, una fiera d'arte interamente dedicata alla fotografia.
Nel decimo anniversario del Centro Culturale Cantiere Sanbernardo di Pisa la compagnia residente Teatro Cantiere organizza Ricercare il Teatro, due fine settimana (5, 6 e 11, 12, 13 maggio) dedicati alla pratica teatrale e alla propria personale visione del teatro: cinque giorni di workshop, dimostrazioni di lavoro e performance con la presenza speciale dell'artista singaporese Gey Pin Ang, nome di spicco del teatro contemporaneo.
Ai 25 pittori e 15 fotografi selezionati per il LVI Premio Cascella è stato chiesto di analizzare tale tema, ponendo l'attenzione sulla miseria o nobiltà di espressione artistica odierna, e producendo a loro volta opere che esemplifichino questo rapporto tra ricchezza e povertà, non solo economiche, ma anche espressiva e comunicativa.
Urbanica è Movimento e contenitore di eventi performativi, progetti, esperienze e accadimenti al quale aderiscono artisti e persone accomunate dall’urgenza di veicolare messaggi e trasformazioni attraverso il proprio lavoro creativo.
Domenica 1 aprile alle ore 17.30, nella “Sala Tosti” dell’Aurum di Pescara, sarà presentato il post-catalogo con annesso DVD “Una storia senza fine? AquilAbruzzo TendAtelier” relativo all’originale esperienza estetica praticata da una ventina di artisti abruzzesi* e dai terremotati aquilani, ospitati nella tendopoli Centi-Colella dell’Aquila (dal 25 giugno al 12 luglio 2009).
Mostra alla Fondazione Bottari Lattes in Via Marconi 16, Monforte d’Alba – Cn da sabato 17 marzo a domenica 13 maggio 2012
L'oggetto primario dell'artista è la natura,avvicinata con un approccio tassonomico, vicino alle scienze prima ancora che all'arte.Infatti,nel lavoro di Valentina Perazzini si impone un'oggettività classificatoria con la quale rendere il rapporto con la natura più quotidiano e consapevole.
Palio: posticipato il termine per il Bando per la realizzazione dei Drappi del Palio
Inaugura, il 3 marzo 2012 alle ore 18:00, la Project Away studio-gallery di Benevento
Syndicate content