L'associazione

L'Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani è un organismo che raccoglie ad oggi 30 Amministrazioni locali (Comuni Capoluogo e Regioni) allo scopo di sostenere la creatività giovanile attraverso iniziative di formazione, promozione e ricerca. Il circuito GAI, presente già dal 1989, si è dato una forma giuridica che gli permette di coordinare con più efficacia i propri programmi e di raccogliere risorse nuove attraverso la collaborazione di soggetti pubblici e privati.

L’Associazione si prefigge di documentare attività, offrire servizi, organizzare opportunità formative e promozionali a favore dei giovani e delle giovani under 35 che operano nei campi della creatività, delle arti e dello spettacolo. Questo attraverso iniziative permanenti o temporanee che favoriscano la circolazione di informazioni e di eventi, sia a livello nazionale sia internazionale.

Il GAI ha avviato nel 2001 un sito web tra i più visitati del suo genere, con opportunità, informazioni, risorse per il pubblico dell’arte e dello spettacolo. www.giovaniartisti.it contiene inoltre  una banca dati nazionale online in continuo aggiornamento con oltre 15.000 schede di giovani creativi nelle diverse aree artistiche. L’Associazione svolge anche un lavoro editoriale con la pubblicazione di cataloghi e libri collegati alle proprie iniziative, realizza inoltre progetti di ricerca e analisi di settore.

Per quanto riguarda le attività dei singoli Enti partner, spesso questi si avvalgono della rete associativa per la promozione nazionale e la selezione di artisti provenienti dalle diverse regioni italiane.

 

Il GAI, in convenzione con il MiBACT Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo – Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie Urbane - Direzione Generale Musei - Direzione Generale Spettacolo per il periodo 2017 - 2020 realizza importanti iniziative nazionali e internazionali a sostegno del nuovo design e della mobilità internazionale di giovani artisti e artiste italiani: 1) MOVIN’UP, programma di sostegno finalizzato a promuovere con un fondo annuale la mobilità dei talenti italiani nel mondo, con particolare riferimento all’Area Spettacolo – Performing Arts; 2) DAB e DAM, il concorso organizzato con il Comune di Modena, dopo 7 edizioni dedicate alla progettazione di oggetti d’arte e di design da destinare agli artshop e bookshop museali, dal 2018 ha previsto una evoluzione in termini di Design dei Servizi; 3) Residenze di Fotografia in Italia - Panorami Contemporanei e Luoghi in Trasformazione edizione 2017 in collaborazione con i Comuni di Bari, Perugia, Reggio Emilia | edizione 2019 in partnership con Comune di Milano e MUFOCO e con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea; 4) ON BOARD 2017 - Premi per Residenze nell'ambito delle arti visive, del design e della formazione curatoriale contemporanei. Nell’ambito di questa collaborazione nel novembre 2014 a Milano presso la Fabbrica del Vapore si è tenuto il Forum internazionale sulla Mobilità nel mondo per giovani artisti - Boarding Pass, evento nel calendario ufficiale del Semestre di Presidenza Italiana del Consiglio dell'Unione Europea. Tra le principali attività della rete, particolarmente significativa è la manifestazione REMIXING CITIES - RiGenerAzione Urbana e Creatività Giovanile, l’appuntamento nato nel 2014 a Napoli nell’ambito del Forum Universale delle Culture Napoli e Campania, per la sua terza edizione nel 2016 ha fatto tappa a Reggio Emilia, Mantova e Siena e per l’evento 2018 ha coinvolto Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Bologna in partnership con ANCI e GA/ER; ha inoltre prodotto due pubblicazioni editoriali e un canale di approfondimenti video.

A partire dal 2015 il GAI ha istituto dei tavoli di lavoro tematici interni al circuito, tra questi particolare rilievo ha assunto quello dedicato alla Street Art. In tale ambito è stato siglato un Protocollo di Intesa per azioni comuni con INWARD Osservatorio sulla Creatività Urbana. A partire dal 2018 il GAI ha inoltre avviato collaborazioni e accordi di intenti con: GA/ER – Associazione Giovani Artisti dell’Emilia-Romagna, FNG Forum Nazionale Giovani, Rete Iter, Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto. Insieme con il Comune di Reggio Emilia promuove inoltre l’iniziativa Giovane Fotografia Italiana, progetto dedicato alla fotografia italiana emergente giunto all’ottava edizione e con rilevanza internazionale. Tra le principali partnership tecniche in corso quella con Parma Capitale Italiana della Cultura 2020.

Con riferimento alla mobilità artistica e alle reti internazionali infine, il GAI è socio della BJCEM - Biennale Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo, e partner di realtà internazionali quali Transartists, On The Move, Culture Action Europe per linee di intervento comuni e progetti europei.

 

GAI - ASSOCIAZIONE PER IL CIRCUITO DEI GIOVANI ARTISTI ITALIANI


ENTE COORDINATORE E PRESIDENZA
Città di Torino

SEGRETERIA NAZIONALE
Città di Torino

CONSIGLIO DI PRESIDENZA
Comune di Milano – Regione Puglia / Vice Presidenti
Comune di Genova - Comune di Modena - Comune di Padova - Comune di Parma
Invitato permanente Comune di Ferrara

ADERISCONO ALL’ASSOCIAZIONE
i Comuni di Ancona, Asti, Bari, Bologna, Cagliari, Campobasso, Como, Cosenza, Ferrara, Firenze, Forlì, Genova, Lecce, Mantova, Messina, Milano, Modena, Padova, Parma, Pavia, Prato, Ravenna, Reggio Emilia, Roma, Salerno, Torino, Trento, Trieste; la Regione Piemonte e la Regione Puglia