Share:

Comune di Mezzano - Bando di concorso per la creazione di elementi di arredo in area pubblica o privata

Città: 
Mezzano
Scadenza: 
28/02/2014
Il Comune di Mezzano, indice un concorso di idee per la creazione di elementi di arredo su area pubblica o privata, a servizio di attività di pubblico esercizio (bar, negozi, ristoranti ecc) posti nel centro storico di Mezzano.

CONCORSO DI IDEE PER “LA CREAZIONE DI ELEMENTI DI ARREDO SU AREA PUBBLICA O PRIVATA, A SERVIZIO DI ATTIVITA’ DI PUBBLICO ESERCIZIO (BAR, NEGOZI, RISTORANTI ECC…) POSTI NEL CENTRO STORICO DEL COMUNE DI MEZZANO”

SCADENZE
Data di pubblicazione del bando  24/01/2014
Scadenza termine per la consegna dei progetti 28/02/2014


Art. 1

Ente banditore del concorso

Il Comune di Mezzano, indice un concorso di idee  per la creazione di elementi di arredo su area pubblica o privata, a servizio di attività di pubblico esercizio (bar, negozi, ristoranti ecc) posti nel centro storico di Mezzano.

Il concorso è di idee, articolato in un unico grado, espletato in forma anonima, finalizzato all’acquisizione di una proposta tesa ad orientare le scelte future. Ferma restando la piena libertà di ideazione, le indicazioni e gli interventi proposti dovranno rispettare le norme nazionali e provinciali vigenti. (art.108 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.,)

La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata di tutte le norme che lo regolano e delle decisioni della commissione giudicatrice.

Art. 2

Oggetto e finalità del concorso

Il concorso ha come oggetto l’ideazione di una proposta atta a valorizzare gli spazi urbani adibiti a funzioni di svago, comunicazione, socializzazione e promozione/vendita di prodotti.

L’iniziativa vuole fare da traino ad un’attività di riscoperta dello spazio pubblico e delle sue funzioni.

In particolare il concorso di idee ha come finalità il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • Valorizzaizone del centro storico e delle verie attività mediante la collocazione di elementi di arredo urbano che ne esaltino le peculiarità architettoniche, storiche e di attrazione turistica;
  • realizzazione di uno spazio pubblico o privato prospicente la via pubblica, che sia originale ed efficace dal punto di vista della comunicazione mediante la realizzazione e/o posa di elementi di arredo (tavole, sedie, panche, pedane…) che, oltre a rispondere alle classiche esigenze di utilizzo legate all’attività esercitata, sia in grado di interagire con elementi di funzione pubblica (portabici, cestini, aree espositive e di distribuzione di materiale promozionale).


Art. 3

Caratteristiche del Progetto

L’idea progettuale dovrà essere uno spazio che si configuri sia come elemento di arredo urbano, che come spazio storico di lavoro, socialità ed incontro.

Le parole chiave identificative del progetto dovranno essere:

  • sostenibilità ambientale e sociale;
  • qualità estetica ed intergrazione nel contesto;
  • innovazione;
  • competitività;
  • funzionalità;
  • facilità di progettazione e realizzativa.

Il progetto nella sua interezza non dovrà costituire né evocare:

- pregiudizio a danno dell’immagine dei soggetti promotori o di terzi;

- propaganda di natura politica, sindacale, ideologica o sportiva;

- pubblicità diretta o indiretta, collegata alla produzione o distribuzione di alcun prodotto.

In allegato il bando comprensivo di scheda di partecipazione

Settori artistici: 
OTHER
VISUAL ARTS
DESIGN
METROPOLITAN ART