Share:

Bando progetto Grattoni 2014

Città: 
Udine
Scadenza: 
25/04/2014

 

Il Progetto

Il Progetto G. B. Grattoni nasce per ricordare il padre Giovanni Battista (detto Titta), Maestro artigiano e cultore del legno e continuare a mettere in pratica i valori e la passione che hanno contraddistinto la sua quotidianità. Il Progetto è biennale, tematico ed è rivolto a giovani professionisti, studenti e neo-laureati: architetti, designer, artigiani e creativi. Dal 2010 i partecipanti sono invitati a cimentarsi nella progettazione di un complemento darredo. Una giuria, selezionata e di livello internazionale, esamina tutti i lavori pervenuti in forma anonima ed elegge il vincitore e, quando motivate, le menzioni. Si è voluto chiamarlo Progetto perché non si ferma al semplice riconoscimento ma intende andare oltre fino alla realizzazione e alla commercializzazione del complemento, passando attraverso studi di fattibilità, preventivazione dei costi e definizione delle tempistiche di produzione. Ogni Progetto vincitore porterà il nome del suo ideatore, garantendogli visibilità e un contratto royalities.

Finora, ai due temi precedenti (tavolo e letto), hanno partecipato oltre 300 giovani, dimostrando come lentusiasmo del mettersi in gioco sia il primo passo verso un percorso di crescita personale prima ancora che professionale.

tema

Il tema del 3° Progetto G. B. Grattoni è una seduta.

brief

La seduta è da sempre oggetto di riflessione, ricerca e ripensamento.

Sedie, sgabelli, poltrone e panche hanno costantemente incuriosito lanima indagatrice di ogni progettista, divenendo occasione di confronto e di scontro, territorio dove sperimentare soluzioni innovative in nome dellergonomia oppure opportunità per testare nuove forme, colori e soprattutto materiali.

I partecipanti alla 3a edizione del Progetto G. B. Grattoni dovranno ideare una seduta da mettere in produzione e commercializzazione.

organizzatore

Il Progetto è promosso e organizzato dalla società Mobili Casabella S.r.l., con sede in Pavia di Udine (UD) Via Trieste n.42

premio

Il vincitore del Progetto riceverà un premio in denaro del valore di 1.000,00. Al tempo stesso, il vincitore si aggiudicherà un contratto a royalty, che preveda la realizzazione del progetto premiato e la conseguente commercializzazione del relativo complemento darredo da parte di una primaria azienda produttrice, che sarà individuata dal Presidente della Giuria in occasione di ogni edizione annuale del Progetto.

chi può partecipare

Al Progetto possono partecipare Architetti, Designers, Artigiani e Creativi provenienti da tutto il mondo, che siano maggiorenni e che non abbiano già compiuto 34 (trentaquattro) anni alla data fissata per la presentazione delle domande di partecipazione.

I Partecipanti possono intervenire al Progetto sia singolarmente sia in gruppo (massimo 2 persone).

Ciascun partecipante può presentare al massimo un (1) unico progetto.

In ogni caso, il Partecipante non dovrà avere alcun collegamento con studi, società o altre organizzazioni professionali, di qualsiasi tipo.

La partecipazione al Progetto è gratuita.

come partecipare

Per partecipare basta inviare allindirizzo progetto [at] progettograttoni [dot] eu (progetto [at] progettograttoni [dot] eu), entro e non oltre la data di scadenza, i materiali richiesti dal bando ovvero:

-2 tavole di progetto in formato PDF dimensione A3 rappresentative dellidea proposta (inserendovi disegni, schemi, schizzi, diagrammi, render, immagini, testi)

-1 documento testuale di presentazione del progetto di massimo 1.000 battute spazi compresi in formato PDF dimensione A4

-il modulo di adesione debitamente compilato e firmato

Si ricorda che è necessario utilizzare i template scaribili nellarea sottostante ed ogni progetto dovrà riportare su ogni documento un motto alfanumerico composto da un numero di caratteri compreso tra 3 e 9, inserito allinterno dellapposita casella in basso a destra.

tempistiche

Tutti i progetti devono pervenire tramite mail entro e non oltre le 00:00 del 25 aprile 2015. Bando, modulo di adesione, template ed ulteriori informazioni sono disponibili su questo sito

Facebook | Twitter | Website 

Settori artistici: 
OTHER
DESIGN