Partner

Governo Italiano - Ministro della Gioventu
Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù
è la struttura amministrativa posta alle dipendenze funzionali del Ministro della Gioventù e deputata al supporto di questi nell’esercizio delle proprie funzioni istituzionali (promozione dei  diritti dei giovani alla partecipazione alla vita pubblica, alla casa, all’accesso ai saperi ed all’innovazione tecnologica; promozione delle politiche finalizzate all’accesso al lavoro dei giovani e sostegno dell’imprenditoria giovanile; promozione e sostegno delle attività creative, delle iniziative culturali e di spettacolo, dei viaggi culturali e di studio dei giovani; accesso dei giovani a progetti, programmi e ai finanziamenti nazionali, internazionali e comunitari, ivi inclusi quelli concernenti le comunità giovanili).
www.gioventu.it

Ministero per i beni e le attività culturali
Ministero per i Beni e le Attività Culturali;  opera per la qualità architettonica e urbanistica, in connessione con la riqualificazione delle periferie urbane con le attività di ricerca , cura e promozione dell’architettura e l’arte contemporanee,  con attenzione allo sviluppo, alla diffusione e al sostegno della creatività giovanile.

MiBAC - Direzione Generale Musei, DG M cura le collezioni dei musei e dei luoghi della cultura statali, con riferimento alle politiche di acquisizione, prestito, catalogazione, fruizione e valorizzazione. Sovrintende al sistema museale nazionale e coordina i poli museali regionali. Svolge altresì funzioni e compiti di valorizzazione del patrimonio culturale, favorendo la partecipazione attiva degli utenti e garantendo effettive esperienze di conoscenza e di pubblico godimento.

MiBAC - Direzione Generale Spettacolo, DG S svolge funzioni e compiti in materia di attivita' di spettacolo dal vivo, con riferimento alla musica, alla danza, al teatro, ai circhi  e allo spettacolo viaggiante. La Direzione svolge inoltre attività di promozione nazionale e internazionale per favorire la conoscenza della creatività italiana all’estero e sostenere i giovani talenti emergenti.

MiBAC -  Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane,  DG AAP - è l’ufficio del MiBAC dedicato alla contemporaneità. I suoi obiettivi sono di promuovere e sostenere l’arte e l’architettura contemporanee, a cui si aggiunge la “mission” di avviare processi di riqualificazione delle periferie urbane. Le istituzioni, il patrimonio pubblico, i talenti creativi, le nuove generazioni, gli studenti e gli studiosi ne sono i soggetti, sempre nell’ottica di fornire al destinatario ultimo – il cittadino – la migliore fruizione possibile e di contribuire alla crescita culturale del nostro Paese. L’azione della DGAAP si attua attraverso una serie di strumenti: l’attuazione di leggi e di programmi su cui ha esclusiva competenza, gli accordi che stabilisce con altre realtà istituzionali e non, l’ideazione di iniziative specifiche, la partecipazione e il supporto ad attività, l’incentivo a progetti di ricerca.

www. beniculturali.it


ANCI Associazione Nazionali Comuni Italiani
ANCI Associazione Nazionali Comuni Italiani
è un’associazione senza scopo di lucro alla quale aderiscono circa 7.000 Comuni, rappresentativi del 90% della popolazione, espressione di un radicamento assai saldo nel tessuto sociale, geografico e culturale italiano. Obiettivo fondamentale dell’attività dell’ANCI è rappresentare e tutelare gli interessi e le attività dei Comuni, Città Metropolitane ed enti di derivazione comunale in tutte le sedi di concertazione istituzionale e nei confronti di tutti gli altri livelli di governo; predisporre documenti e proposte da presentare a Governo e Parlamento sulle principali tematiche d’interesse dei Comuni; realizzare prodotti editoriali ed eventi in grado di aiutare i Comuni nella conoscenza del complesso quadro normativo di loro interesse: è questa, principalmente, l’azione politico-istituzionale dell’Associazione.
www.anci.it

Protocolli di intesa e partnership tecniche


GA/ER – Associazione Giovani Artisti dell’Emilia-Romagna
 

Il GA/ER fin dall’atto della sua costituzione nel 2009, si è connotata come esperienza innovativa in ambito nazionale: ad essa, infatti, aderiscono tutti i Comuni capoluogo di provincia dell’Emilia-Romagna. Per tale capillare rappresentanza territoriale, il GA/ER dal 2009 ad oggi ha realizzato numerose manifestazioni nelle varie città dell’Emilia-Romagna nei diversi ambiti artistici e linguaggi espressivi: arti visive, arti applicate, spettacolo, musica, letteratura, progetti culturali.

Le iniziative del GA/ER sono dirette ai giovani di età compresa fra i 18 ed i 35 anni che risiedono, operano, studiano o lavorano sul territorio emiliano romagnolo e operano nel campo della ricerca e delle diverse forme espressive, con particolare riferimento ai linguaggi del contemporaneo.

Negli ultimi anni, il GA/ER ha privilegiato tre linee progettuali per quel che riguarda i propri programmi e attività: la formazione dei giovani creativi, finalizzata all’acquisizione delle competenze necessarie all’inserimento nel mercato del lavoro in ambito artistico e culturale; il tutoraggio e il finanziamento a progetti di imprenditoria giovanile in ambito artistico e culturale; la mobilità dei giovani creativi.

L’attività del GA/ER è concertata annualmente con la Regione Emilia-Romagna, in un’ottica di sistema diffuso e integrato di interventi e progetti a favore dei giovani creativi del territorio regionale.

http://www.gaer.eu


INWARD

INWARD è un osservatorio che svolge ricerca e sviluppo nell’ambito della creatività urbana (street art, urban design, graffiti, muralismo), operando con un proprio modello di valorizzazione nei settori Pubblico, Privato, No profit ed Internazionale, cui corrispondono le unità operative Governi, Università, Artisti, Aziende, ACU, Sociale, Europa e Mondo che alimentano il lavoro delle sue piattaforme permanenti Italian Graffiti, Inopinatum, Streetness, DoTheWriting!, CUNTO, Urban Creativity Alliance e Creatività Urbana.

INWARD ha coordinato il Tavolo Tecnico Nazionale sulla Creatività Urbana per la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù, istituito presso il CNEL – Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, elaborando il primo modello italiano di valorizzazione presentato il 21 luglio 2011 agli Stati Generali della Creatività Urbana presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, a quarant’anni esatti dal primo articolo giornalistico sul fenomeno dei graffiti uscito sul New York Times il 21 luglio 1971.

www.inward.it

 


FORUM NAZIONALE GIOVANI

Il Forum Nazionale dei Giovani, riconosciuto con la Legge 30 dicembre 2004, n. 311 dal Parlamento Italiano, è l'unica piattaforma Nazionale di organizzazioni giovanili italiane, con più di 75 organizzazioni al suo interno, per una rappresentanza di circa 4 milioni di giovani. Il Manifesto del Forum è stato redatto nel gennaio del 2003 ma il Forum è nato ufficialmente il 26 febbraio 2004 per dare voce alle giovani generazioni creando un organismo di rappresentanza che potesse rinsaldare la rete di rapporti tra le associazioni giovanili ed essere promotore degli interessi giovanili presso Governo, Parlamento, le istituzioni sociali ed economiche e la società civile. Aderiscono al Forum associazioni studentesche, giovanili di partito, associazioni giovanili di categorie professionali e sindacali, associazioni impegnate nell'educazione non formale, associazioni di diverse fedi religiose, Forum regionali, associazioni sportive, e tante altre. Il Forum Nazionale dei Giovani è membro del Forum Europeo della Gioventù (European Youth Forum in sigla YFJ) che rappresenta gli interessi dei giovani europei presso le istituzioni internazionali.

www.forumnazionalegiovani.it

 


RETE ITER

RETE ITER è un’associazione senza scopo di lucro, nata nell’anno 2000, costituita da Enti Locali e Organizzazioni no-profit diffuse in quasi tutte le regioni italiane, accomunati dall’obiettivo di sviluppare le politiche per la gioventù quale chiave per lo sviluppo dei territori e del Paese. RETE ITER è stata, fin dall’inizio, un’associazione di sistemi locali di politiche pubbliche per i giovani.

RETE ITER ha come principale finalità l’innovazione delle politiche a favore dei giovani cittadini. Si propone di promuovere l’autonomia e la partecipazione dei giovani, in una visione delle politiche giovanili come “politiche della fiducia”, leva per l’investimento e lo sviluppo dei territori e del Paese.

https://reteiter.it/





Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto

La Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto è l’unico centro di produzione di natura totalmente pubblica. Il nostro obiettivo di fondo è chiaro: interpretare durante il triennio 2018-2020 una politica culturale e non solo una missione artistica.
Per rispondere agli investimenti del Mibact, della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Reggio Emilia con una visione strategica sul piano territoriale, nazionale e internazionale. Per dare vita ad un’istituzione nuova, capace di assumere funzioni di promozione e sviluppo della danza nel nostro Paese, e di proiettare l’immagine della danza italiana con i suoi artisti sul piano internazionale.

www.aterballetto.it