la nebbia in collina.

Credo che le persone siano come scale.
credo sia il paragone perfetto.

quando qualcuno cerca di consocermi si trova si fronte ad una scala.
a pioli, a chiocciola oppure semplice.
e allora si mette d'impegno perchè sa che dovrà fare diversi scalini e ciò comporterà uno sforzo.
ci sono quelli che non hanno voglia di conoscerti e allora non provano nemmeno a salirle quelle scale. non gli interessano.

ma chi decide di salirle può avere degli inconvenienti.
infatti la mia scala credo che sia rotta. non precisa, con qualche salto.
e questo comporta che chi decide di salirci potrebbe farsi male.
questa è la sfida, decidere si salirti pur sapendo di farsi male e sperando un giorno di raggiungere qualcosa.

tu sei la mia scala e io non voglio piu salire forse perchè ho visto facendomi male che in fondo non c'è nulla.