impermeabito-abile

performance nomade 2004-in progress

Un impermeabile trasparente con strascico monumentale, completamente ricoperto da tasche. Tasche come contenitori di immagini, di fotografie: particolari di corpi, pelle, volti, luoghi, situazioni. L’impermeabile separa il corpo di chi lo indossa dal resto del mondo. Il corpo diviene strumento di trasporto dell’impermeabile, escluso dal contatto con tutto ciò che lo circonda se ne riappropria fotografando gli altri. Il pubblico e lo spazio urbano vengono catturati e fissati nell’immagine fotografica attraverso l’utilizzo della Polaroid. L’immagine prodotta nella sua unicità viene inserita e conservata in una delle tasche-contenitore. Si costruisce così una pelle artificiale come riflesso del mondo che ci circonda. Le persone fotografate sono incaricate di inserire la foto in una tasca a scelta, il tempo di sviluppo della polaroid favorisce una sorta di “inseguimento” da parte del pubblico che si ritrova e riconosce nelle immagini.

 

Impermeabito-abile, in Che cosa sia la bellezza, non so., Gallerie dei Sotterranei di Palazzo Ducale, Pavullo nel Frignano (MO), 19 giugno 2004; in LINGUAGGI…festival nazionale della performance, 3° edizione, Teatro Monumento G. D’Annunzio, Pescara, 10 settembre 2004; in ultracorpi Centro Giovani Java/Infoshop, via Pietrapiana, Firenze, 26 novembre 2004; in I Venerdì di S. Croce, Firenze, 29 luglio 2005; in NOTTE ROSA, Centro storico di Arezzo, 21 luglio 2006; in InCHIANTIere, S. Donato in Poggio, Firenze, 01 settembre 2006; in BTS 2006,  Stabilimento Tettuccio, Montecatini Terme (PT),  17 ottobre 2006;   in Festival della Creatività, Fortezza da Basso, Firenze, 03 dicembre 2006; in GeneraComunicAzioni.tv, Centro Storico di S. Giovanni V.no (AR), 09 dicembre 2006; in Bjcem Puglia 2008 - Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo, Fiera del Levante, Bari, 23-24 maggio 2008; in Queer aboard, Viper Theatre, Firenze, 20 settembre 2008, in Daimons, Villa Luciana, Mercatale, San Casciano Val di Pesa, Firenze, 23 maggio 2009; in On the Road Festival, Pelago (FI), 03-04 luglio 2009.

vedi tutte le polaroid su www.manuelamancioppi.com