Intolleranza

La sostanza fluida, dinamica, si accanisce su quella materica, compatta, smorzando la sua regolarità e semplicità, ravvivando la sua forma, dando vita a piccole microstrutture, in grado di radicare le proprie radici a procreare, fiorire, svilupparsi in movimento. Questo segno resta indelebile lungo l’area ospitante, incidendo una sua lingua, un dialogo che interpreta e suscita aspetti e significati.
La vita domina la superficie, e si ramifica espandendosi mediante un segno linfale verso un contagio che prevede il cambiamento della materia.