Share:

“Sguardi altrove” a Milano

XI edizione del Festival Internazionale a regia femminile
“Sguardi altrove”, Festival Internazionale a regia femminile giunge alla sua XI edizione e si svolgerà allo Spazio Oberdan di Milano dal 24 al 29 febbraio. A caratterizzare questa manifestazione è l’attenzione nei confronti dei lavori di giovani cineaste, spesso alla loro prima prova di regia, e la ricerca di produzioni internazionali che, pur presentando un rilevante valore artistico, trovano difficoltà ad entrare nei circuiti commerciali della grande distribuzione. La volontà è quella di portare in Italia opere provenienti da luoghi e contesti socio-culturali “vicini e lontani”, che al di là della specifica ricerca stilistica, possono anche restituirci un’immagine della realtà da cui prendono vita. Il Festival quest’anno rivolge una particolare attenzione nei confronti della cinematografia di tre continenti/ Europa, Asia e America. Tra le ospiti segnaliamo la danese Susanne Bier, la svedese di origine iraniana Susan Taslimi e l’ungherese Eszter Nordin che presenterà “Taboo”, documentario sul diritto a una normale sessualità per uomini e donne portatrici di handicap. Da un’esperienza autobiografica nasce “L’amore di Maria”, opera seconda di Anne Riitta Ciccone, che percorre dagli anni Settanta ai giorni nostri la difficile storia di Marja, giovane finlandese sposata a un siciliano, schiacciata dai pregiudizi e dalla cattiveria della gente in un piccolo paese dell’isola. Un omaggio sarà dedicato a Marilou Diaz Abaya, la più nota delle registe femminili degli ultimi anni, ospite nota nei festival internazionali, ma per la prima volta in Italia.

Sguardi altrove. Festival internazionale di regia femminile.
via Principe Eugenio, 6 - Milano.

Dal 24/02/04 al 29/02/04.