Share:

Ultimi giorni per candidarsi per l’area Start Up del Salone Internazionale del Libro di Torino

Location : 
Torino
Novità per le aziende selezionate, la possibilità di entrare in contatto con investitori e business angel attraverso incontri b2b preorganizzati.

Ultimi giorni per presentare la propria candidatura per l’area Start Up del Salone Internazionale del Libro. La call, riservata a start up digitali nate dopo il 1° gennaio 2011 che operano in ambito editoriale e che lavorano per una nuova fruizione dei contenuti, è aperta fino al 15 marzo. Il form per l’adesione è disponibile online all’indirizzo http://2014.digitalfestival.net/call-startup/.  

Tra le novità in programma, l'opportunità per tutte le aziende selezionate di usufruire di un palinsesto di incontri B2B preorganizzati con società di venture capital e con business angel, italiani e internazionali. Una grande occasione di entrare in contatto con società o professionisti interessati a investire economicamente in nuovi progetti. Gli incontri saranno strutturati seguendo la logica degli speed date, della durata di 5 minuti l’uno. Un’iniziativa che si aggiunge alle già molte opportunità previste per le 10 aziende che verranno selezionate per partecipare gratuitamente alla rassegna torinese. Oltre agli incontri b2b con potenziali investitori, infatti, ai vincitori del bando verranno riservati: uno slot orario nell'area esperienziale dell'Area Start Up per coinvolgere il pubblico con attività interattive; un panel nella sala incontri Book to the future per presentare il proprio progetto al grande pubblico; incontri business con gli editori presenti al Salone.

L’Area Start up è un’iniziativa di Salone Internazionale del Libro, Gl events-Lingotto Fiere e Associazione Luoghi di Relazione - organizzatrice del Digital Festival - con il sostegno di Regione Piemonte e in collaborazione con Tag – Talent Garden.

Il progetto si avvale della collaborazione di alcune importanti realtà che gravitano intorno al mondo delle Start up: associazioni, acceleratori d’impresa, business network, incubatori. Tra i soggetti che hanno già aderito all’iniziativa e che contribuiranno alla diffusione e alla promozione della call ci sono Camera di commercio di Torino, Enterprise Europe Network - ALPSStartupbusiness, TreataBit, U-Start e iStarter.

Allegati: 
Eventi