Share:

IGAV|Premio Shanghai 2017 - Mostra finale artisti cinesi.

Location : 
Torino
OPENING giovedì 14 dicembre - Torino, Luoghi Comuni San Salvario, ore 18.00

 

IL PREMIO Il Premio Shanghai, giunto alla sua terza edizione, nasce da un’idea dell’Istituto Garuzzo per le Arti Visive.
Si rivolge ad artisti italiani e cinesi di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che operano nell’ambito delle arti visive. Viene assegnato attraverso una selezione concorsuale con l’obbiettivo di dare a giovani artisti reali opportunità di crescita artistica e professionale offrendo loro due mesi di residenza rispettivamente in Cina (Shanghai) e in Italia (Torino).

LA MOSTRA
Le opere esposte in PEOPLE. THE BODY AS LANGUAGE rappresentano i lavori finali dei tre giovani artisti cinesi Fan Zhiye, Li Zhaopeng e Lu Yuyi, vincitori della terza edizione del Premio Shanghai che hanno trascorso due mesi di residenza a Torino, durante i quali si sono immersi nella vivace realtà culturale della città. 
L’esperienza vissuta a Shanghai dai vincitori italiani del Premio Daniele Pio Marzorati, Fabio Roncato e Matteo Valerio, è raccontata nel video Saluti da Shanghai appositamente creato.
 
PERCHÉ  LA CINA
Il ruolo che la Cina gioca nel panorama mondiale dell’arte contemporanea è sempre più marcato man mano che passano gli anni, con ricadute di grande rilievo internazionale sia sul piano culturale che su quello economico. Questo induce a guardare con sempre maggior attenzione allo sviluppo dei rapporti tra i due Paesi. Il Premio Shanghai è dunque un importante tassello di questa modalità di avvicinamento culturale.
 
I PARTNER
Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale-Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese (MAECI-DGSP); Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo-Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane (MiBACT- DGAAP); Istituto Italiano di Cultura di Shanghai; East China Normal University di Shanghai-School of Design (ECNU-SOD) e Shanghai Promotion Center for City of Design (SPCCD); Istituto Garuzzo per le Arti Visive (IGAV).

Eventi