pierluigi piran pierluigi piran

pierluigi piran

pierluigi piran pierluigi piran

  • MUSICA POPOLARE CONTEMPORANEA

Vive a: dolo - Venezia

Età: 44

Biografia

Pierluigi Piran nato il 06-11-1975, residente in via A. Grandi N°9 30031 Dolo (VE)
Tel. 041/410662

Pierluigi Piran si diploma in Pianoforte nel Giugno 1997 con il massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio “ Benedetto Marcello di Venezia, sotto la guida del Maestro Giorgio Agazzi.
Nel maggio 1994 consegue il Diploma di Maturità presso il Liceo Musicale annesso allo stesso Conservatorio.
Attualmente frequenta il corso di Didattica della Musica.
Ha vinto i seguenti premi in concorsi Nazionali e Internazionali:
- 1991: 1° premio assoluto Concorso Nazionale “Città d’Albenga”
- 1992: Borsa di studio “ Piero Rogger” per studenti meritevoli
- 1993: 3° premio concorso Internazionale “Città di Stresa”
- 1993: 2° premio concorso Internazionale “Rovere d’oro” S.

Biografia completa
041/410662

Pierluigi Piran si diploma in Pianoforte nel Giugno 1997 con il massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio “ Benedetto Marcello di Venezia, sotto la guida del Maestro Giorgio Agazzi.
Nel maggio 1994 consegue il Diploma di Maturità presso il Liceo Musicale annesso allo stesso Conservatorio.
Attualmente frequenta il corso di Didattica della Musica.
Ha vinto i seguenti premi in concorsi Nazionali e Internazionali:
- 1991: 1° premio assoluto Concorso Nazionale “Città d’Albenga”
- 1992: Borsa di studio “ Piero Rogger” per studenti meritevoli
- 1993: 3° premio concorso Internazionale “Città di Stresa”
- 1993: 2° premio concorso Internazionale “Rovere d’oro” S. Bartolomeo Imperia
- 1994: 2° premio concorso Nazionale “Città di S. Polo” Parma
- Nell’ottobre del 1995 vince una delle cinque borse di studio offerte dalla Società Umanitaria di Milano in un concorso aperto a tutti gli studenti di tutti i Conservatori d’Italia. Insieme agli altri quattro vincitori ha inciso un C.D. distribuito in tutto il mondo.
- Nel 1998 vince una borsa di studio offerta dai Lions Club di Mestre (Ve) nell’ambito del concorso “Giovani Note”
- Nel 1999 vince il 1° premio alla 1° edizione del Concorso Pianistico “Villes fleuves a Villes fleuve” con l’alto patrocinio dell’Unesco.
Ha suonato per molti enti in occasione di varie manifestazioni:
Per gli “Amici della musica di Venezia”, per gli “Amici della musica di Mestre”, per la “Società Umanitaria di Milano”, per “Musica per le Stelle” patrocinato dalla Regione Toscana, per l’associazione “Free Culture” e in molte altre occasioni, tra le quali possiamo ricordare:
- 1994: ha suonato presso la Fondazione Levi di Venezia durante una serata promossa dall’Unesco, Comitato privati per la salvaguardia di Venezia.
- 1996: ha suonato nella Scuola Grande di San Giovanni Evangelista a Venezia durante una serata intitolata “Omaggio ad Othmar Schoeck” patrocinata dalla Fondazione Pro Helvetia, Associazione “Othmar Schoek”, Consolato di Svizzera.
- 2000: ha tenuto una serie di concerti in Giordania riscuotendo ottimi consensi sia da parte del pubblico che da parte della critica.
- 2000: ha suonato con l’Orchestra “Donizetti” di Bergamo il V° Concerto di Beethoven “Imperatore”, sotto la direzione del M° Pietro Mianiti.
- 2001: ha tenuto una serie di concerti in Argentina, due dei quali nella capitale Buenos Aires, comparendo nei più importanti giornali nazionali e locali
Ha frequentato Corsi di Perfezionamento: nel 1994 a Ginevra con i Maestri Igor Lazko, Christine Paraschos, Sergej Senkov.
In formazione di trio ha studiato presso la Scuola Superiore Internazionale di Musica da Camera del Trio di Trieste.
Ha studiato per cinque anni con il M° Fausto Zadra il quale gli trasmette l’amore, il rispetto e la dedizione per il pianoforte e per la musica.