Share:

DAB - 3 edizione

DAB design per artshop e bookshop

III edizione

nell'ambito del progetto DE.MO. - sostegno al nuovo design e alla mobilità internazionale dei giovani artisti italiani

A cura di
Ministero dei Beni e delle Attività  Culturali e del Turismo, PaBAAC e DG Valorizzazione
e
GAI - ASSOCIAZIONE per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani

realizzato da
COMUNE DI MODENA, Giovani d'Arte

in collaborazione con
GALLERIA CIVICA DI MODENA

RAGGIO VERDE

L'iniziativa, promossa da GAI - Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani e realizzata dall'Ufficio Giovani d'Arte del Comune di Modena, rientra nel progetto DE.MO. - sostegno al nuovo design e alla mobilità, che vede come partner il Ministero per i beni e le attività culturali e, in particolare, la Direzione Generale per il paesaggio, le belle arti, l'architettura e l'arte contemporanee (PaBAAC) e la Direzione Generale per la valorizzazione del patrimonio culturale. Alla realizzazione si DAB collaborano inoltre la Galleria Civica di Modena e l'Azienda Raggio Verde di Reggio Emilia.

Il progetto nato nel 2006 ha all'attivo, oltre alle due precedenti esposizioni alla Galleria Civica di Modena, la mostra nel prestigioso Palazzo delle Esposizioni di Roma, le presentazioni della Linea di prodotti alla Triennale di Milano e a Museum Expression di Parigi, rilevanti partnership che hanno contribuito ad arricchire di contenuti sia il concorso nazionale che le esposizioni .

La realizzazione di iniziative che incentivano la progettazione, da parte di giovani designer ed artisti, di oggetti destinati alla produzione artigianale o industriale e che hanno come naturale destinazione i bookshop museali  portano i giovani creativi a misurarsi con il tema del “souvenir” ispirato al vasto patrimonio artistico e culturale del nostro paese, a ricercare forme e materiali innovativi, a misurarsi con committenze diverse e ad individuare nuovi sbocchi professionali in un campo che si colloca al confine tra arte e design.

Le produzioni, a tiratura limitata incentivano il Made in Italy promuovendo il lavoro di piccole aziende artigiane del nostro paese, mentre l'incremento e la differenziazione dell'offerta commerciale dei bookshop ed artshop dei nostri musei, a cui questa iniziativa mira, attribuisce valore aggiunto alla loro frequentazione.

Le due Direzioni Generali del Ministero per i  beni e le attività culturali hanno inoltre istituito, per questa edizione, il Premio speciale MiBAC - Patrimonio culturale, per incentivare la progettazione di oggetti originali e contemporanei, liberamente ispirati al ricchissimo patrimonio culturale antico e moderno del nostro paese, da destinare ai bookshop dei musei, siti archelogici e monumenti statali italiani.

Altra novità, non meno importante è la collaborazione attivata con l'Azienda Raggio Verde che, impegnata da tempo a realizzare prodotti per la scuola, l'ufficio e la casa, eco-compatibili e rispettosi dell'ambiente, ha individuato quattro oggetti da produrre e distribuire autonomamente. A questi se ne aggiungeranno altri nel 2012, nell'ambito della promozione della Linea DAB, individuati dalla Commissione, autoprodotti dagli stessi autori e distribuiti negli spazi commerciali dei musei italiani e in negozi di design di tendenza.

 

Mostra di prototipi e oggetti d’arte e di design da destinare agli artshop e bookshop museali
30 aprile - 19 giugno 2011

Galleria Civica di Modena, Palazzo Santa Margherita – C.so Canalgrande 103, Modena

Info: Giovani D'Arte, tel. 059.2032604 - giovanidarte [at] comune [dot] modena [dot] it - www.comune.modena.it/gioarte