Share:

Italia Creativa - edizione 2009-2010

Sostegno e promozione della giovane creatività italiana

ITALIA CREATIVA è un progetto per il sostegno e la promozione della giovane creatività italiana a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù in collaborazione con l’ANCI Associazione Nazionale Comuni Italiani e il GAI Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani.

Scopo del progetto è proporre nuove attività in una prospettiva di sviluppo per il sostegno della creatività giovanile attraverso iniziative di formazione, documentazione, promozione e ricerca.

Sempre di più in questi anni è emersa la necessità di offrire servizi e concrete opportunità ai giovani che operano nei diversi settori delle arti e dello spettacolo con obiettivi professionali, oltre all’importanza di progettare luoghi di produzione, residenza, confronto artistico e di incrementare la circolazione di informazioni e lo scambio di esperienze a livello nazionale e internazionale per facilitare il rapporto tra produzione artistica e mercato.

La risposta a queste istanze passa attraverso gli obiettivi di Italia Creativa: creare una piattaforma di interventi finalizzata alla valorizzazione del patrimonio creativo italiano costituito dai giovani artisti nei diversi linguaggi espressivi, convinti che questa parte di cittadini rappresenti la componente innovativa della nostra società, fortemente collegata all’idea di  futuro e di made in italy quale capitale da valorizzare con nuove opportunità, ampio protagonismo e concrete offerte professionali.

Un’azione che verrà condotta attraverso la cooperazione del Dipartimento della Gioventù, dell’ANCI, degli enti territoriali della rete GAI e del mondo dei privati sia per il suo start up sia per la sua gestione futura.

Italia Creativa è rivolta a tutti gli artisti italiani attraverso un sistema di attività di network promosse sull’intero territorio nazionale da alcune città capofila in collaborazione con alcune città co-organizzatrici: Ancona,  Bari, Biella, Bologna, Cagliari, Campobasso, Castrovillari (CS), Catania, Cremona, Ferrara, Firenze, Forlì, Genova, Lucca, Messina, Milano, Modena, Novara, Padova, Parma, Pavia, Perugia, Prato, Reggio Calabria, Roma, Salerno, Torino, Trento, Trieste, Venezia, Vicenza, Viterbo, la Provincia di Teramo, la Regione Piemonte e l’Associazione GAI.

Il programma, fondato su linee prioritarie di azione e settori d’intervento primari, affronta a tutto campo temi quali la produzione creativa, il rapporto tra creatività e mercato, la promozione del talento, la conoscenza, la crescita professionale, la creazione di infrastrutture. In questo percorso le azioni concrete già intraprese costituiscono il punto di partenza per indicare le prospettive di sviluppo.

 

Iniziative Novembre/Dicembre 2010

 

LINEE D’INTERVENTO

  • Talent scouting e promozione artisti – accendere i riflettori sulla scena creativa italiana 
  • Creatività e imprenditoria – l’innovazione artistica come risorsa del mercato 
  • Formazione – azioni per la crescita professionale dei giovani artisti 
  • Comunicazione, informazione e ricerca – azioni a sostegno della rete di città e dei progetti nazionali