Nazareno Caputo

Architettura
Musica Classica E Contemporanea
Nazareno
Caputo
Città
Firenze
Nazione di nascita
Italia
Provincia
Firenze
Età
32
Profilo

Nazareno Caputo ha studiato percussioni classiche al conservatorio Gesualdo da Venosa di Potenza e al Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze, dove si è diplomato nel 2013 con il massimo dei voti e Lode, partecipando all’attività concertistica dell’Orchestra del Cherubini di Firenze. Ha debuttato come solista nel concerto per Vibrafono e orchestra di Emmanuel Sejournè, eseguito nella Sala del Buonumore di Firenze. Ha studiato all’Accademia del Suono di Milano, dove ha seguito i corsi di perfezionamento in vibrafono con Andrea Dulbecco.

Ha frequentato i Laboratori Permanenti di Ricerca Musicale tenuti da Stefano Battaglia all’interno dell’accademia di Siena Jazz. Ha preso parte a diverse Master-Class e ha studiato con importanti musicisti del panorama internazionale, tra cui Enrico Rava, Andrea Dulbecco, Dado Moroni, Fabian Pèrez Tedesco, Domenico Fontana, David Friedman, Mike Mainieri, Stefano Battaglia, Matt Mitchell, Michele Corcella. Ha frequentato diversi seminari jazz, tra cui i seminari estivi di Siena Jazz e Nuoro Jazz (dove vince due borse di studio, tra cui quella di migliore allievo nel 2016).

Tra i vincitori dei Jazzit awards del 2018 per la categoria vibrafono, compare come sideman in diversi progetti, tra cui Moksha Pulse di Umberto Tricca e Totem di Ferdinando Romano (con Ralph Alessi) e ha dato vita a diverse collaborazioni in duo (con l’arpista Stefania Scapin, la contrabbassista Gina Schwarz e con Leonardo Radicchi nel progetto LOGOS). Nell’ambito della musica cameristica ha lavorato con diverse formazioni, tra cui: Stefano Battaglia Tabula Rasa Ensemble, Ensemble de Angelis, Bruno Tommaso Jazz Workshop.

Incide come leader del progetto PHYLUM il primo album della formazione, che vede al contrabbasso Ferdinando Romano e alla batteria Mattia Galeotti.

Si è esibito in vari festival in Italia e all’estero, quali il 77°Festival del Maggio Musicale Fiorentino, Fabbrica Musica, il Musikfest der MGNM di Monaco di Baviera, Time in Jazz, Nuoro Jazz Festival, Milestones Music Festival.

E’ laureato in architettura all’Università di Firenze e alla ricerca musicale affianca quella architettonica.