Botte da orbi

Botte da orbi

L’opera è composta da 2 pannelli in legno rivestiti di lattice dipinti ad acrilico. Botte da orbi fa parte di una seria di lavori che indagano la lavorazione del ricamo, una manifestazione culturale in decadenza, con lo scopo di estrapolare le storie che girano attorno, nella certezza di dar vita a un discorso, in quando tra le cose e le persone c’è un legame culturale, di condivisione di esperienze e simboli. Le tele sono invase da grandi ematomi violacei che invadono le cromie chiare di base. L’espressione Botte da orbi riprende in concetto di colpi violenti, dati alla cieca.