Sfoghi

Sfoghi

Sfoghi ragiona attorno alla figura del cuscino, in quanto oggetto associato all’idea di comodo e di riposo.


Ogni singolo cuscino nasce dalla sovrapposizione di più strati di lattice che vanno a costruire la superficie su cui si proliferano le infiorescenze cutanee. Vengono poi cuciti a mano e imbottiti, mantenendo la classica lavorazione tradizionale.