Il Vichingo

Il Vichingo

L'uomo in continua e inconsapevole lotta contro la natura, trova in essa sollievo ma più spesso crede di trovare una fonte di inesauribile ricchezza.

Il nostro rapporto con la natura è diventato così duplice: da un lato ci si rifugia nella contemplazione per risollevare un armonia interiore, dall'altro si lotta contro di essa per imporre la superiorità del genere umano e la si sfrutta pensando inconsciamente di poterla domare.

Nel mio lavoro cerco di interpretare la natura mostrando la sua perfetta e allo stesso tempo, ai nostri occhi, caotica bellezza. Un'apparente fragilità che ha dato vita a tutto ciò che conosciamo.

 

Trovando in essa forme che rimandano al mondo dell'uomo per avvicinarla a noi e renderla emotivamente sempre più comprensibile. Facendo nascere così un moto che ci porti a sentire ciò che ci circonda sempre di più e a vedere con un altro sguardo ciò che dovremmo voler salvaguardare. Allontanandoci da una pura visione di necessità e avvicinandoci alla consapevolezza che tutto è vita.