Maria Luigia Silvano

Arti Visive
Fotografia
Video & Sound Art
Maria Luigia
Silvano
Città
Irsina
Nazione di nascita
Italia
Provincia
Matera
Età
32
Profilo

Maria Luigia Silvano si occupa di Fotografia e Arte Visiva. Attualmente lavora in Francia come fotografa freelance.

Dopo la laurea conseguita all'Accademia di Belle Arti di Bari, prosegue gli studi con un biennio in Fotografia e Cinematografia.

Seguiranno numerosi workshop e seminari sulla fotografia nei suoi diversi ambiti, dal photo editing alla creazione artistica. I più rilevanti per il proprio percorso artistico sono gli incontri con Ferdinando Scianna, Renata Ferri, Stefano De Luigi, Alberto Giuliani, Francesco Jodice, Discipula.  Interessata anche alla fotografia in forma libro, continua la propria ricerca artistica anche in questo ambito e, in tal senso, prezioso è stata la Masterclass tenuta da Simon Baker, Thomas Sauvin, Stéphanie Solinas et Cécile Poimboueuf presso la Maison Européenne de la Photographie di Parigi.  

 

Riconoscimenti:

Honorable Mentions IPA 2016 per "Gaia Hypothesis"

 

Esposizioni:

 

2020.  c o n N E T c_PROJECT. Tra Uomo e Tecnologia - Tempio del Futuro Perduto, Milano

2020.  The Print Swap Exhibition - BBA Gallery - Berlino

2018.  "DAUNIA LAND ART 02 - Storie di contaminazioni" - Foggia

2017.  Fotografia Europea circuito OFF con il progetto collettivo "In Limine. I campi di prigionia in Puglia e Basilicata" - Reggio Emilia

2016. "Si Sente Ancora L'Odore Degli Acidi #2" - Ex Fotocine Meridionale, Bari

2015. "Si Sente Ancora L'Odore Degli Acidi #1" - Ex Fotocine Meridionale, Bari

 

Residenze Artistiche:

2017. Daunia Land Art - intervento di Arte Ambientale con l'artista Làzaro Saavedra e Giacomo Zaza