Matteo Albergante

Altro
Musica Classica E Contemporanea
Matteo
Albergante
Città
Omegna
Nazione di nascita
Italia
Provincia
Verbano-Cusio-Ossola
Età
33
Profilo

Giornalista regolarmente iscritto all'ordine professionale del Piemonte e insegnante supplente nella scuola secondaria, si è laureato in Antichità Classiche Orientali e in Filologia Moderna, Classica e Comparata presso le università di Pavia e del Piemonte Orientale di Vercelli. Ha poi conseguito i 24 cfu in discipline antropo-psico-pedagogiche e in metodologie e tecnologie didattiche presso l'università di Torino e il master di I livello in didattica e competenze nelle scienze letterarie presso l'università telematica Pegaso di Napoli. Ha pubblicato in volume collettaneo: M. Albergante, Testimonianza: Monsignor Riboldi, in AA. VV., Antonio Riboldi - "Aprirò nel deserto una strada": da "don terremoto" a Vescovo di Acerra, a cura di Roberto Cutaia, Edizioni Rosminiane, Stresa 2018, pp. 125-126. Con Roberto Cutaia ha inoltre curato il volume collettaneo di testimonianze "Il silenzio si fa preghiera - omaggio a madre Anna Maria Canopi", Edizioni Paoline, Milano, 2020, positivamente recensito da Avvenire e dall'Osservatore Romano. Attualmente - sempre in collaborazione con il rinomato giornalista e scrittore Roberto Cutaia - ha in corso la curatela di un nuovo volume collettaneo, di prossima pubblicazione.