Matteo Albergante

Altro
Musica Classica E Contemporanea
Scrittura
Matteo
Albergante
Città
Omegna
Nazione di nascita
Italia
Provincia
Verbano-Cusio-Ossola
Età
34
Profilo

Matteo Albergante è nato a Omegna nel 1987. Dopo aver conseguito magno cum gaudio (specie suo) le lauree in antichità classiche e orientali presso l'Università di Pavia (2009) e in filologia classica, moderna e comparata presso l'Università del Piemonte Orientale (2017), in seguito ha portato a termine un master in didattica e competenze nelle scienze letterarie all'Unipegaso di Napoli (2020). Nel 2015 ha ottenuto anche l'agognato tesserino dell'Ordine dei Giornalisti, che si confà alla sua natura attenta e curiosa, e attualmente collabora con alcune testate locali. Dopo essere passato indenne da una supplenza alle medie inferiori, dall'anno di grazia 2019 insegna lettere nelle scuole superiori. Lettore praticamente onnivoro, adora la letteratura inglese e quella americana, che affronta con pugnace ignoranza. Vive in un'amena abitazione con vista sul lago d'Orta (finché i suoi glielo permettono) e non rinuncia mai a studiare gli argomenti di suo interesse, per quanti essi siano. Coltiva svariati hobby, senza tuttavia raggiungere in nessuno di essi risultati degni di nota. Insieme a Roberto Cutaia ha curato a quattro mani e due cuori i volumi collettanei di testimonianze "Il silenzio si fa preghiera". Omaggio a Madre Anna Maria Canopi, Edizioni Paoline, 2020 e "Il cuore parla al cuore". Trenta voci per il cardinale Renato Corti, Edizioni Rosminiane, 2021. Ma le pubblicazioni non lo hanno cambiato: rimane sempre più orgoglioso dei libri che ha letto che di quelli che ha scritto.