Andrea Speziali

Altro
Architettura
Arti Visive
Cinema
Design
Fotografia
Grafica E Illustrazione
Pop/rock/black/world Music
Scrittura
Video & Sound Art
Andrea
Speziali
Città
Riccione
Nazione di nascita
Italia
Provincia
Rimini
Età
31
Profilo

Andrea Speziali, classe 1988 è considerato sul Paese uno tra i più giovani esperti nel campo dell’Art Nouveau con un dottorato all’Accademia di Belle Arti a Urbino.

Giovane cultore d’arte e artista poliedrico, capace di passare dalla pittura alla scultura fino alla scrittura con originalità e creatività.

Si è cimentato in varie esperienze artistiche: nel 2011 ha ideato il progetto “Romagna Liberty” del quale ha curato la mostra e il catalogo; ha partecipato alla Affordable Art Fair di Amsterdam (27- 31 ottobre 2010), alla collettiva della galleria Wikiarte di Bologna (5 – 31 marzo 2011), alla 14^ Fiera Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Pechino (18 – 22 agosto 2011) nel complesso del World Trade Center e alla 54ᵃ Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia – Padiglione ‘‘Italia’’ – a cura di Vittorio Sgarbi.

Per i tipi di Maggioli editore ha pubblicato, nel 2010, ‘‘Una Stagione del Liberty a Riccione’’ incentrata sulla figura e l’opera di Mario Mirko Vucetich, una tra le più poliedriche figure del ‘900, sul quale ha curato una grande mostra monografica al Castello di Marostica (2012), ‘‘Romagna Liberty’’ (2012) e ‘‘Il Novecento di Matteo Focaccia. Eclettico architetto tra Liberty e Razionalismo’’ (Risguardi 2013).

Andrea nell’anno del Liberty (2014) si è distinto con progetti legati al tema come ‘‘Italia Liberty’’ un portale web per censire le architetture Liberty nella penisola, l’itinerario ‘‘Romagna Liberty in bicicletta’’ e la seconda edizione del Concorso Fotografico ITALIAN LIBERTY, collaborando con la grande mostra ‘‘LIBERTY. Uno stile per l’Italia moderna’’ allestita nel complesso dei Musei San Domenico a Forlì. Un ricco curriculum di conferenze e ritagli di articoli e intere pagine su quotidiani nazionali fanno di Andrea un grande culture di quella corrente artistica che agli inizi del Novecento si conosceva come Art Nouveau in Francia, Jugendstil in area tedesca e mitteleuropea e Modern Style nei paesi anglosassoni.

Oggi è Presidente dell’associazione culturale nazionale ITALIA LIBERTY, Perito e CTU al Tribunale di Rimini, Direttore di quattro musei italiani fruibili anche in digitale sulla piattaforma globale di GOOGLE Arts & Culture. (G. C.)