Francesco Bax

Danza
Francesco
Bax
Città
Massafra
Nazione di nascita
Italia
Provincia
Taranto
Età
27
Profilo

Francesco Bax, classe '93.

Inizia i suoi studi professionali presso la Scuola del Balletto di Toscana con la direzione artistica di Cristina Bozzolini. All'età di 17 inizia la sua esperienza di palcoscenico, entrando a far parte del progetto giovanile Agora Coaching Project diretto dai coreografi Michele Merola (direttore della MM Company) ed Enrico Morelli, dove Francesco danza in produzioni di repertorio internazionale contemporaneo come tra le tante, del Nederlands Danse Theater e produzioni appositamente firmate per il progetto.

Francesco parallelamente al suo cammino da danzatore, scrive storie con il corpo e le racconta e nel 2013 Francesco con la sua creazione corporale "La Naturalezza dell'Ibridità Umana" viene premiato come Miglior Danzatore al Premio Roma Danza con la direzione artistica di Ismael Ivo e con presidente di giuria Suzanne Link, ottenendo inoltre la Residenza Artistica presso l'ImpulsTanz Vienna International Dance Festival. 

Francesco danzatore ospite in diversi Gala, Progetti e Festival in giro per l'Italia (isole comprese) portando in scena lavori che vedono la sua firma e non solo, come di recente in scena presso il Florence Dance Festival danzando la produzione " 7 ways to begin without knowing where to start " della coreografa italo-filandese Irina Baldini.

Dal 2016 al 2018 Francesco nel corpo di ballo de La Notte della Taranta, lavora in questi anni con i coreografi: Fabrizio Mainini, Luciano Mattia Cannito e Massimiliano Volpini. Nel 2017 danzatore professionista de La Biennale di Venezia con la direzione artistica di Marie Chuoinard.

Danzatore in diverse compagnie come: Equilibrio Dinamico diretto da Roberta Ferrara, danzando Once Upon A Time when pigs where swine firmata dal coreografo spagnolo Marco Blazquez - Roma City Ballet Company diretta da Luciano Mattia Cannito, dove Francesco ha danzato nella prima produzione della compagnia : de il "Macbeth" opera andata in scena stabile presso l'Opera Royal Wallonie de Liege con la regia di Stefano Mazzonis di Pralafera e le coreografie di Rachale Mossom e nella produzione che lo ha visto in tournèe nei maggiori teatri italiani , "Carmen" con la regia e coreografia di Luciano Cannito e la partecipazione di Rossella Brescia - Compagnia Petranuradazna diretta dai coreografi Salavtore Romania e Laura Odierna dove ha danzato in "Sciara" produzione che ha visto il suo debutto presso lo Scenario Pubblico di Catania nel 2019 e in "Fisiognomica" che ha visto il suo debutto presso il Festival Le Voci dell'Anima a Rimini.

Danzautore in scena in diversi gala, festival e lo scorso 13 Giugno 2019 Francesco presenta in prima europea presso il Gdanski Festiwal Tancka in Danzica (Polonia), il suo ultimo lavoro coreografico da solista "Luce de l'occhi" :

https://www.youtube.com/watch?v=qih4EJMyMLc

Di recente anche danzatore nel corpo di ballo dell'Opera Notre Dame de Paris, prodotto da David e Clemente Zard, Vivo Concerti, musiche di Riccardo Cocciante e con le coreografie di Martino Muller.