Marta Polato

Arti Visive
Fotografia
Grafica E Illustrazione
Marta
Polato
Città
Piove di Sacco
Nazione di nascita
Italia
Provincia
Padova
Età
24
Profilo

Attualmente studentessa del II anno del Biennio in Grafica d'arte, presso l'Accademia di Belle Arti, Venezia 

La sua poetica fa emergere da sempre una passione verso temi dell'occulto e dell'esoterismo, con una forte accezione simbolica per mezzo delle suggestioni più ancestrali. L'elemento naturale e simbolista, rappresentano i perni da cui si sviluppa il suo corpus grafico, che si dirama nei mezzi espressivi delle tecniche incisorie e del disegno artistico; con l'uso prevalente del bianco e nero per mezzo di un segno tendenzialmente incisorio, il suo elaborato si muove fra le immagini più archetipe dando loro nuova identità, ancorandosi fortemente alla mitologia, la storia e la poesia.

Marta Polato nasce in un paese in provincia di Padova, da sempre vocata verso le arti visive sin dall'infanzia,  si iscrive al "Liceo Artistico Modigliani" in cui si diplomerà nel 2015 con l'indirizzo di "Progettazione Figurativa". Nell’anno 2013 viene a contatto per la prima volta con le discipline incisorie ed il mondo della stampa d’arte presso  “La Corte della Miniera” di Urbino, esperienza che porterà in seguito all’iscrizione presso l’Accademia di belle Arti di Venezia, nella Scuola di Grafica d’Arte sotto la cattedra del professor Andrea Serafini. Qui la sua esperienza artistica si muove fra svariate discipline della grafica ed ella stampa, tra cui: calcografia, xilografia, serigrafia e litografia; sempre progredendo egualmente negli studi della storia dell’arte, del disegno, dell’illustrazione e dell’anatomia. Nel 2018 ottiene il Diploma di I livello in Grafica d'Arte, scegliendo di protrarre il percorso accademico nel Biennio della medesima disciplina. Si cimenta inoltre, con pura passione autodidatta ed amatoriale nella fotografia digitale ed analogica.