"The sense of touch" - 2009

"The sense of touch" - 2009

CONCEPT

 

L'opera nasce durante la frequentazione, nel 2009, del corso accademico di "INSTALLAZIONI MULTIMEDIALI" del biennio specialistico di Progettazione Artistica per l'Impresa, a cura della prof.ssa Anna Guillot.

 

Questo lavoro fotografico nasce da una elaborata ricerca fotografica basata su uno dei cinque sensi, esattamente, sul senso del tatto. Si tratta di una foto elaborazione che sfrutta un modulo fotografico che si ripete ruotando in senso orario. Agli angoli sono stati inseriti dei moduli aggiuntivi, risultanti dal ribaltamento dello stesso modulo iniziale uniformando e sfumando tutti i bordi di contatto. Il risultato vuole essere un gioco di mani che ruotano senza mai toccarsi fra loro, creando un vortice, ed, allo stesso tempo, c'è l'illusione che queste stiano toccando qualcosa che non si capisce bene cosa sia, in quanto è semplicemente il riflesso dell'ambiente esterno su di un vetro che funge da legame tra interno ed esterno. Le mani provengono da un ambiente incerto, oscuro, sicuramente un interno, mentre i colori che vengono riflessi sul vetro sono più chiari. Di conseguenza il contatto è solamente illusorio e lascia intendere la voglia, ed il bisogno insito dell'uomo, del tatto e contatto con le cose che lo circondano.

 

Anche in questo lavoro è presente, in termini più giocosi, il rapporto tra l'uomo e la natura, i veri protagonisti della mia ricerca artistica che dagli inizi è sempre rimasta fedele a questo rapporto primordiale e che viene, di volta in volta, sviluppato in modi e forme sempre diverse ma coerenti al filo che alla fine li collega tutti.

 

Nel 2021 la foto ha partecipato a “HangYourArt”, progetto social per giovani artisti, organizzato da Mostrami in collaborazione con Mid-Century Home, rivista online dedicata all’architettura modernista, attraverso Instagram.

 

Nel 2021 la foto ha partecipato al progetto internazionale di arte postale “Mail Art - Spazio” a cura dell’Associazione Echorama A.P.S. che si ispira alla tematica dello spazio costruito e raccontato nella “Divina Commedia” nell’Anno del 700° Anniversario della morte di Dante Alighieri. Tutte le cartoline pervenute sono state pubblicate nel profilo Instagram @echorama_mailart e in video esposizioni virtuali su YouTube nella playlist Echorama Mail Art. Invece, dal 4 Dicembre 2021 al 9 Gennaio 2022 sono state esposte, in formato cartaceo, presso il Torrione Nord/Est del Castello di Casale Monferrato (AL).

 

Nel 2021 la foto ha partecipato alla 4ª Edizione di OnLineArt 2021” Esposizione virtuale di pittura e fotografia a tema libero (2 Agosto – 25 Settembre) a cura dell’Associazione culturale “SWITCH on ART” con sede ad Acireale (CT). La mostra è avvenuta sulle pagine Facebook ed Instagram dell’associazione.

 

© 2009 all rights reserved - text and artistic concept by Valentina Assenza

VALENTINA ASSENZA