Graziano D'Urso

Graziano D'Urso

  • MUSICA CLASSICA E CONTEMPORANEA
  • TEATRO

Nato a: Catania

Vive a: Aci Castello - Catania

Età: 28

Sito internet: http://grazianodursocurriculum.blogspot.it/

Curriculum Vitae

Biografia

Graziano D'Urso nasce a Catania il 30 Marzo 1990. Intraprende gli studi di Canto Lirico nel settembre 2014 col tenore Filippo Piccolo; iscritto nel settembre 2016 presso l'Istituto Superiore di Studi Musicali "Vincenzo Bellini" di Catania studia arte scenica con Giovanni Grasso, repertorio con Alberto Alibrandi e liederistica con Carmelo Pappalardo.

Biografia completa
A partire dal maggio 2017 è rappresentato dall'Agenzia Lirica di Lucca "Opera Stage" di Paulina Abber. Approfondisce gli studi di tecnica vocale col basso Francesco Facini, e repertorio con i pianisti Stefano Adabbo e Manuela Cigno.
ATTIVITA' CONERTISTICA
Si esibisce a partire dal dicembre 2014 presso la Chiesa del SS. Crocifisso dei Miracoli di Catania, la Chiesa di San Giovanni Battista di Aci Trezza, e presso Villa Silvia a Valverde. Nel luglio 2015 presso l'Unione Italiana Ciechi di Catania. Nel novembre 2016 presso l'Auditorium dell'Istituto Superiore di Studi Musicali "Vincenzo Bellini" di Catania e nella Basilica di Aci San Filippo; nell'aprile e maggio 2017 in diverse scuole del catanese, e nel Giugno 2017 al Museo Diocesano di Catania con arie di Vincenzo Bellini a conclusione della rassegna che lo ha visto tra i protagonisti di "Bellini tra i giovani"; nel Luglio 2017 al Teatro Greco Romano di Catania nel concerto "La Sfida dei Musici" con l'Orchestra Giovanile del Teatro Massimo "Vincenzo Bellini" di Catania diretta dal M° Andrea Gargiulo; nel Settembre 2017 all'Anfiteatro "Giuseppe Di Stefano" di Motta Sant'Anastasia in occasione della dedicazione del parco urbano al tenore mottese e all'Auditorium "San Francesco" di Lucca nel ruolo di Gellner e Dardano in arie e duetti scelti dalle opere "La Wally" e "Dejanice" di Alfredo Catalani in occasione della VII Edizione della rassegna diretta dal M° Gianfranco Cosmi. A partire dall'Ottobre 2017 al Teatro "San Giorgio" di Taormina con gli artisti dell'Italian Opera Taormina,  con numerose arie verdiane.  Nell'ottobre e novembre 2017 con la Compagnia d'Opera Italiana di Milano è Renato e Rigoletto nei quattro Galà in Romania, Austria e Germania. Nel dicembre 2017 e gennaio 2018 all'Accademia Filarmonia Romana supera le preselezioni per il ruolo di Sir John Falstaff nell'omonima opera di Giuseppe Verdi per la 69° edizione del Concorso As.Li.Co del Teatro Sociale di Como; al Palazzo della Regione Siciliana sede di Catania, al Teatro "Giuseppe Garibaldi" di Modica con l'Orchestra dell'Istituto Superiore di Studi Musicali "Vincenzo Bellini" di Catania (diretta dal M° Giuseppe Romeo) e con la Civica Filarmonica della Città di Modica (diretta dal M° Francesco Dipietro) si esibisce nei concerti d'apertura e chiusura della stagione lirica in arie di Verdi, Mozart, Rossini. Nell'aprile 2018 è Seid nel "Corsaro" di Giuseppe Verdi a Piacenza nel concerto "In...Canto d'Opera", in occasione della stagione concertistica della presentazione delle opere in stagione della Fondazione Teatri Piacenza, Marco Beretta maestro al pianoforte, produzione dell'Associazione Culturale "Nel Pozzo del Giardino". Nel maggio 2018 inaugura la nuova stagione degli Special Events a Taormina con un omaggio a Giuseppe Verdi; è uno dei concorrenti invitati da Beniamino Gigli Jr al Concorso "Beniamino Gigli: La Grande occasione" a Roma, Sala Accademica del Conservatorio di Santa Cecilia.

ATTIVITA' OPERISTICA
Alla intensa attività concertistica da solista accompagna la carriera operistica con repertori che vanno dal Barocco al Classico, dal Romantico al Verista, curando una vocalità da Baritono Lirico-Drammatico: debutta al Teatro "Sangiorgi" di Catania con l'intermezzo buffo in due atti del compositore partenopeo Paolo Altieri "L'Amante Burlato" nel ruolo di Tascadoro, direzione artistica di Salvatore Carchiolo maestro al cembalo, regia di Giovanni Grasso, Orchestra Barocca dell'Istituto Superiore di Studi Musicali "Vincenzo Bellini" di Catania, Carla Marotta maestro di concerto. E' Moralés nella "Carmén" di Georges Bizet nel luglio e agosto 2017, produzione del Mythos Opera Festival a Siracusa, direzione artistica di Mirco Roverelli e regia diEnrico Stinchelli. Nel settembre successivo è al Palazzo Francica Nava di Siracusa Gordiano, un Servitore e Re Atrace nella selezione di scene dagli intermezzi barocchi de "Dalla padella alla bragia" di Domenico Filippo Contini, "L'Adalinda" di Pier Simone Agostini e "L'Empio Punito" di Alessandro Melani, direzione artistica di Luca Ambrosio maestro al cembalo, regia di Melissa Gramaglia. È Renato in "Un Ballo in Maschera" di Giuseppe Verdinell'ottobre e novembre successivi in Romania (Brașov), Germania (Augsburg, Gummersbach, Hanau, Recklinghausen, Lunen) e Austria (Villach, Wels, Steyr, Knittelfeld) produzione della Compagnia d'Opera Italiana di Milano - Schlote Production, direzione artistica di Traian Ichim e Luciano Alessandro Di Martino, regia di Corinna Boskovsky, coro e orchestra della Brașov Opera; in questa occasione debutta anche il ruolo di Silvano.
PRECEDENTEMENTEHa cantato dal settembre 2015 al maggio 2017 da Baritono nel Coro Lirico Siciliano partecipando a produzioni a Taormina ("Cavalleria Rusticana" diPietro Mascagni al Teatro Antico) e a tournée estere come il Festival di Macao ("Faust "di Charles Gound), produzioni per il Grand Theatre di Tianjin e Harbin in Cina ("Carmina Burana" di Carl Orff, "Le Nozze di Figaro" di Wolfang Amadeus Mozart, "Turandot" di Giacomo Puccini, "Cavalleria Rusticana" di Pietro Mascagni, "I Pagliacci" di Ruggero Leoncavallo) e per il Festival Oper Schenkenberg in Svizzera ("Rigoletto" di Giuseppe Verdi alla "Giuseppe Verdi Arena" a Brugg/Windisch e Concerti di Canzoni Italiane d'amore a Baden). Dal Marzo 2013 è stato Baritono e Direttore Artistico della Galatea - L'Orchestra del CSA, ha studiato nel gennaio e febbraio 2015 direzione d'orchestra di fiati al Corso organizzato dalla Fe.Ba.Si. (con il M° Salvatore Tralongo, dirigendo tra l'altro l'orchestra di Fiati "Janzarìa"), dal 2001 al 2008 chitarra classica (con il M° Domenico Scaminante, il M° Orazio Carrara, il M° Domenico Spada, il M° William D'Arrigo) e nel dicembre 2014 musica leggera (Trinty College of Music - Grade 5 Guitar Plectrum, Accademia "G. Pacini" di Giarre). E' stato membro della Corale Polifonica dell'I.C.S. "Roberto Rimini" di Aci Trezza guidata dal M° Giuseppina Raneri dal Settembre 2003 al Giugno 2005, ha rivestito diversi ruoli teatrali negli spettacoli di prosa messi in scena dallo stesso istituto, è stato cantante solista in repertorio classico e cameristico nel duo acustico Claudio & Graziano. Insegnante di chitarra a plettro in associazioni culturali e istituti scolastici del catanese, cantante e chitarrista della Rock&Blues band "8ttONerO", della Jazz Band "ALiMP", della Rock band "Aci", e chitarrista solista dell'Orchestra Riviera dei Ciclopi, membro del body music band "BMC - Body Music Catania".