L'associazione

L'Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani è un organismo che raccoglie ad oggi 31 Amministrazioni locali (Comuni, Province, Regioni) allo scopo di sostenere la creatività giovanile attraverso iniziative di formazione, promozione e ricerca. Il circuito GAI, presente già dal 1989, si é dato una forma giuridica che gli permette di coordinare con più efficacia i propri programmi e di raccogliere risorse nuove attraverso la collaborazione di soggetti pubblici e privati.

L’Associazione si prefigge di documentare attività, offrire servizi, organizzare opportunità formative e promozionali a favore dei giovani che operano nei campi della creatività, delle arti e dello spettacolo. Questo attraverso iniziative permanenti o temporanee che favoriscano la circolazione di informazioni e di eventi, sia a livello nazionale sia internazionale, incentivando il rapporto tra la produzione artistica giovanile e il mercato.

Il Circuito Giovani Artisti Italiani ha avviato nel 2001 un sito web attualmente tra i più visitati del suo genere, con opportunità, informazioni, risorse per il pubblico dell’arte e dello spettacolo. www.giovaniartisti.it è un luogo di interventi, di dibattito e di scambio di informazioni.

L'Associazione possiede una banca dati nazionale online in continuo aggiornamento che contiene oltre 15.000 schede di giovani creativi nelle diverse aree artistiche e svolge inoltre un lavoro editoriale con la pubblicazione di propri cataloghi e libri che vengono distribuiti in tutta Italia.

Per quanto riguarda le iniziative realizzate dai singoli Enti partner, spesso questi si avvalgono della rete associativa per la selezione e per la partecipazione degli artisti provenienti dalle diverse regioni italiane.

 

Il GAI, in convenzione con il MINISTERO DEI BENE E DELLE ATTIVITA’ CULTURALI E DEL TURISMO –Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie Urbane - Direzione Generale Musei - Direzione Generale Spettacolo realizza per il periodo 2015 - 2016 iniziative nazionali e internazionali nell’ambito del progetto DE.MO. sostegno al nuovo design per art shop e bookshop e alla mobilità internazionale dei giovani artisti italiani: 1) Movin'Up, programma di sostegno finalizzato a promuovere con un fondo annuale la mobilità dei giovani artisti italiani nel mondo; 2) DAB, concorso organizzato con il Comune di Modena, per la progettazione di oggetti d’arte e di design da destinare agli artshop e bookshop museali con il lancio della nuova Linea di Prodotti GAI per i Musei Italiani. Nell’ambito di questa collaborazione l’11 e il 12 novembre 2014, a Milano presso la Fabbrica del Vapore in via Procaccini 4, si è tenuto il Forum internazionale sulla Mobilità nel mondo per giovani artisti Boarding Pass, evento nel calendario ufficiale del Semestre di Presidenza Italiana del Consiglio dell'Unione Europea.  

Con riferimento alla mobilità artistica e alle reti internazionali, il GAI è il coordinatore italiano di Pépinières Européennes pour Jeunes Artistes ed è socio della BJCEM - Biennale Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo, è inoltre partner di realtà internazionali quali Transartists e Culture Action Europe per  diversi progetti europei.

Tra le principali attività in programma nel 2016 REMIXING CITIES n. 2 - RiGenerAzione Urbana e Creatività Giovanile, l’appuntamento nato a Napoli nell’ambito del Forum Universale delle Culture Napoli e Campania che per la sua seconda edizione ha ampliato il programma svolgendosi in partnership con Comune di Reggio Emilia, Comune di Mantova e Comune di Siena – Complesso Museale di Santa Maria della Scala.

Inoltre, a partire dal 2015 il GAI ha istituto dei tavoli di lavoro tematici interni al circuito, tra questi particolare importanza ha assunto quello dedicato alla Street Art quale nuova forma dinamica di espressione artistica. 

 

GAI - ASSOCIAZIONE PER IL CIRCUITO DEI GIOVANI ARTISTI ITALIANI

ENTE COORDINATORE E PRESIDENZA
Città di Torino

SEGRETARIO Luigi Ratclif

CONSIGLIO DI PRESIDENZA
Comune di Ferrara - Comune di Napoli, Vice Presidenti
Comune di Genova - Comune di Milano - Comune di Modena - Comune di Padova 

ADERISCONO ALL’ASSOCIAZIONE: i Comuni di Ancona, Asti, Bari, Bologna, Cagliari, Campobasso, Como, Ferrara, Firenze, Forlì, Genova, Mantova, Messina, Milano, Modena, Napoli, Padova, Parma, Pavia, Perugia, Pisa, Prato, Ravenna, Reggio Emilia, Roma, Salerno, Torino, Trento, Trieste; la Provincia di Matera; la Regione Piemonte