Indagine sulle carriere artistiche emergenti e la produzione culturale indipendente in Italia

Promossa da

GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani

realizzata da

Fondazione Santagata per l’Economia della Cultura

maggior sostenitore

Compagnia di San Paolo


Come si sono trasformate le carriere artistiche e culturali nel settore della creazione contemporanea? Si possono individuare dei meccanismi di inclusione/esclusione degli under 35 dai circuiti economici dell’arte? Quali sono i nuovi modelli organizzativi e di produzione volti al raggiungimento dell’impatto culturale e della sostenibilità economica? Qual è il ruolo della progettualità artistica nelle trasformazioni urbane?

Queste le principali domande alle quali cerca di rispondere l’Indagine sulle carriere artistiche emergenti e la produzione culturale indipendente in Italia promossa nel biennio 2019-2020 dal GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani in partnership con la Fondazione Santagata per l’Economia della Cultura e con il contributo della Compagnia di San Paolo (Maggior sostenitore) nell’ambito delle rispettive linee di lavoro sull’innovazione culturale volta a favorire il tessuto della produzione contemporanea attraverso il sostegno alla ricerca e alla creatività, alla sua conoscenza e divulgazione, alla sua promozione e valorizzazione.

L’iniziativa si attua in continuità con quanto fatto negli anni dalla rete delle città GAI al fine di contribuire al dibattito generale sui temi, ad una puntuale comprensione delle trasformazioni in atto, alla raccolta delle istanze di artisti e operatori, alla formulazione delle relative risposte in termini di politiche e azioni concrete.

L’indagine proposta ha l’obiettivo di studiare a livello nazionale, con focus regionali e locali, le scene artistiche emergenti e la produzione culturale indipendente attraverso tre principali dimensioni analitiche:

1) trasformazioni nel ruolo e nelle carriere delle professioni artistiche e culturali

2) nuove forme organizzative e modelli di produzione culturale e artistica

3) ruolo degli artisti e dei centri nelle trasformazioni urbane

Il progetto si attuerà secondo alcune fasi modulari di lavoro e step di avanzamento consecutivi che coinvolgeranno creativi emergenti, centri indipendenti di produzione culturale, enti di formazione, istituzioni e che si svilupperanno nell’arco di 18 mesi tramite gruppi di discussione, analisi quantitative, ricerche pilota, presentazioni dedicate per arrivare ad un rapporto finale da veicolare attraverso pubblicazioni e canali del settore.

La mappatura potrà essere implementata in futuro con l’estensione dell’indagine in ulteriori città italiane e/o con l’apertura al panorama internazionale.

Info www.giovaniartisti.it

15 ottobre 2019 h 10.00 - Circolo dei Lettori, Torino 
Percorsi di formazione per le carriere degli artisti emergenti 
Incontro di presentazione e discussione dei primi risultati del questionario volto ad approfondire su scala nazionale i percorsi di formazione e perfezionamento degli artisti under 35 che operano con obiettivi professionali nelle diverse discipline delle arti contemporanee. L’appuntamento organizzato in collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Torino nell’ambito di FISAD - Festival Internazionale delle Scuole d’Arte e Design 2019 presenterà dunque in anteprima i risultati emersi con un focus su arti visive, fotografia-video, grafica, design e permetterà di condividere i dati raccolti con le Accademie italiane e straniere ospiti. Il confronto vedrà la partecipazione degli Enti promotori e il coinvolgimento degli accreditati FISAD insieme con artisti e artiste attivi sul territorio piemontese che forniranno utili riflessioni per il piano di studio complessivo, con l’obiettivo di comprendere le trasformazioni nel ruolo e nelle carriere delle professioni artistiche e culturali insieme con le nuove forme organizzative e di produzione contemporanea.

Nell’ambito della I fase di raccolta delle informazioni chiediamo agli interessati la disponibilità a prendere parte ad un questionario volto ad approfondire su scala nazionale le esperienze individuali nei PERCORSI DI FORMAZIONE ARTISTICA.

Il questionario è rivolto ad artisti under 35 di tutte le discipline, che vivono e/o lavorano in Italia, che stiano svolgendo o abbiano terminato negli ultimi 5 anni periodi di formazione o perfezionamento in ambito artistico e culturale. Si compone di 25 domande e richiede circa 7 minuti per la sua compilazione. Le risposte verranno trattate in forma anonima.

Grazie sin da ora per la collaborazione.

Il questionario può essere compilato a questo indirizzo: https://forms.gle/ntCFt5GVYQZSrqMm8
Termine per la compilazione 20 luglio 31 luglio 2019