abitabito

performance nomade + videodocumento 2006-in progress

Un abito abitabile progettato per viaggiare, ad uso e consumo di coloro che conducono una vita nomade, dei perenni girovaghi dotati di valigia, dei senzatetto. ABITABITO si trasforma a seconda dei momenti e delle esigenze, dotato com’è di tasche/borse, utili contenitori per il viaggio. Diventa anche sacco a pelo con imbottitura termica e cappuccio/cuscino per la notte ed è adattabile alle varie temperature climatiche, grazie alla sua scomponibilità, che lo trasforma in zaino, semplicemente rovesciandolo e ripiegandolo su se stesso.

Un percorso esperienziale del luogo attraverso una sensibilità e un’attenzione diversa, sottolineando quelle sensazioni sommerse dalla realtà quotidiana, che tende invece all’indifferenza e alla superficialità. Un punto di vista di coloro che vivono questi luoghi, spesso ignorati ed emarginati.

 

abitabito PESCARA, Centro Storico di Pescara, 2006, abitabito LONDON, Centro Storico di Londra, 2007, abitabito EDIMBURGH, Centro Storico di Edimburgo, 2007.