Open Design Italia - Premio speciale Movin'Up

             

 

 Casella di testo:     

 

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA’ CULTURALI E DEL TURISMO
Direzione Generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee
Direzione Generale per lo spettacolo dal vivo

E
GAI - Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani
PRESENTANO

PREMIO SPECIALE MOVIN’UP
Nell’ambito di OPEN DESIGN ITALIA
Venezia 22-23-24 novembre 2013


MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA’ CULTURALI E DEL TURISMO - Direzione Generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee/Servizio architettura e arte contemporanee   -  Direzione Generale per lo spettacolo dal vivo, insieme a GAI - Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani, anche per il biennio 2013-2014 supporta la circuitazione degli artisti italiani emergenti nel mondo attraverso il concorso Movin'Up, nell'ambito del progetto DE.MO. – sostegno al nuovo design per art shop e bookshop e alla mobilità internazionale dei giovani artisti italiani.
Con l’obiettivo di potenziarne finalità e risultati nasce quest’anno il Premio Speciale Movin’Up, pensato per ampliare l’azione di sostegno alla mobilità internazionale dei giovani talenti italiani selezionando all’interno di appuntamenti consolidati i progetti più interessanti dal punto di vista dell’innovazione e della ricerca artistica.
Una nuova occasione che prende avvio con il design coerentemente alle intenzioni del programma generale e che, in collaborazione con Open Design Italia, permetterà ad un giovane creativo scelto da una giuria di esperti tra quelli presenti all’interno della manifestazione 2013 di partecipare alla prossima edizione di DMY - International Design Festival di Berlino.
Open Design Italia è una mostra-mercato sul design autoprodotto e di piccola serie che si rivolge sia agli attori della filiera – progettisti, imprenditori, artigiani e distributori – sia alle istituzioni, alle scuole ed al grande pubblico che possono entrare in contatto diretto con chi progetta e produce. La quarta edizione di ODI che si svolgerà a Venezia - Terminal San Basilio, dal 22 al 24 Novembre 2013 all’interno di CulT Venezie, Salone Europeo della Cultura, presenterà 80 designer emergenti selezionati a livello internazionale e sarà accompagnata da un ampio programma di iniziative culturali.

INFO: www.giovaniartisti.it - www.opendesignitalia.net




VINCITORE PREMIO SPECIALE MOVIN’UP
Nell’ambito di OPEN DESIGN ITALIA
Venezia 22-23-24 novembre 2013

Il Premio Speciale Movin’Up in collaborazione con Open Design Italia, permetterà ad un giovane creativo scelto da una giuria di esperti tra quelli presenti all’interno della manifestazione 2013 di partecipare alla prossima edizione di DMY - International Design Festival di Berlino.


URGE DESIGN (GIAN PIERO GIOVANNINI)


Con il progetto Cactus, il set di caraffe in vetro che si basano sul principio dei vasi comunicanti, Gian Piero Giovannini di Urge Design coniuga tre parole chiave che costituiscono gli ingredienti indispensabili della migliore produzione artistica delle nuove generazioni: ricerca, creatività, innovazione. Una sintesi qui ben realizzata sia per la scelta del materiale, sia per la compiutezza delle forme leggere ed eleganti. Un risultato interessante che si identifica quale efficace interprete del design italiano di qualità, oggi così apprezzato e riconoscibile nel modo

http://www.giovaniartisti.it/urge-design-gian-piero-giovannini



DE.MO. - sostegno al nuovo design per art shop e bookshop e alla mobilità internazionale dei giovani artisti italiani è un programma di lavoro a cura del MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA’ CULTURALI E DEL TURISMO – Direzione Generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee /Servizio architettura e arte contemporanee – Direzione Generale per la valorizzazione del patrimonio culturale - Direzione Generale per lo spettacolo dal vivo e GAI - Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani. DE.MO. è un progetto rivolto ai giovani creativi tra i 18 e i 35 anni che si traduce in una piattaforma di interventi finalizzata alla valorizzazione e alla promozione del lavoro degli artisti italiani in ambito internazionale, al supporto dei progetti più interessanti dal punto di vista dell’innovazione e del design e alla creazione di nuovi sbocchi occupazionali e figure professionali.