PARTERRE (Movin'Up 2018/19)

PARTERRE è spazio di ricerca itinerante: sostiene varietà e stratificazione di qualsiasi elemento utile alla soddisfazione e creatività dell’umano; si affida al corpo come parte fondante di ogni accadimento, reale e immaginifico.

 

PARTERRE è attento alla relazione tra vocalità, movimento, territorio geografico.
Il focus è trovare strumenti fisici per allenare il corpo ad uno scambio continuo tra dimensione personale e collettiva ed aprirsi a sguardi inediti sulla vulnerabilità; è uno spazio di ricerca mobile - dedicato a pratiche corporee e performative - che approfondisce la connessione tra movimento, voce e territorio geografico. 

Israele è luogo di specifici training in relazione alla voce. 

Grazie all’incontro con i coreografi Andrea C. Martini, Iris Erez, le pratiche Gaga e ILAN LEV, si sviluppa un concreto percorso d’esplorazione sul senso e il piacere del movimento e su come la voce nutra un autentico abitare il corpo, soprattutto collettivamente. Quanto raccolto si tradurrà in performance site specific presso il centro sociale La Resistenza (Ferrara).

https://www.annaltobello.it/progetti/parterre/

 

SELEZIONATO MOVIN'UP 2018/19